401 CONDIVISIONI
1 Gennaio 2022
19:52

Papa Francesco all’Angelus di Capodanno: “Ringrazio Mattarella. Prego per lui e per il popolo italiano”

Nella giornata di oggi, a mezzogiorno, papa Francesco ha risposto al presidente Mattarella che lo ha citato ieri nel suo ultimo discorso di fine anno: “Assicuro la mia preghiera per lui e per il popolo italiano”.
A cura di Beatrice Tominic
401 CONDIVISIONI
Foto d’archivio.
Foto d’archivio.

Nella giornata di oggi, primo gennaio 2022, nel corso dell'Angelus di Capodanno che si è tenuto alle ore 12, papa Francesco ha dedicato alcune parola al presidente della Repubblica Sergio Mattarella che lo ha citato ieri sera, 31 dicembre 2021, nel corso del suo ultimo discorso di fine anno, avendo terminato, ormai, l'ultimo anno di mandato presidente.  Nel corso dell'Angelus, papa Francesco, dopo aver fatto riferimento al timore che molte persone provano nei confronti del futuro e ad altre "appesantite dalla situazione sociale, dai problemi personali, dai pericoli della crisi ecologica, da ingiustizie e da squilibri economici planetari" e aver recitato la preghiera, ha augurato un buon anno a tutti e tutte.

"Cari fratelli e sorelle, all'inizio del nuovo anno auguro a tutti la pace, che è il compendio di ogni bene", poi ha risposto direttamente al presidente Mattarella. "Ricambio di cuore e con gratitudine il saluto del signor presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella e assicuro la mia preghiera per lui e per il popolo italiano". Nella serata di ieri, infatti, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha citato papa Francesco durante il suo discorso di fine anno: "Desidero rivolgere un augurio affettuoso e un ringraziamento sincero a Papa Francesco per la forza del suo magistero, e per l’amore che esprime all’Italia e all’Europa, sottolineando come questo Continente possa svolgere un’importante funzione di pace, di equilibrio, di difesa dei diritti umani nel mondo che cambia".

L'ultimo discorso di fine anno di Sergio Mattarella

Dopo sette anni di mandato, ieri, nella serata del 31 dicembre 2021, si è tenuto lultimo discorso di fine anno del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Nelle sue parole non è mancato il riferimento alla pandemia e all'importanza dei vaccini, alla capacità di reazione degli italiani e delle italiane di fronte al virus e ai giovani, che ha definito "portatori della loro originalità, della loro libertà". Prima di ringraziare papa Francesco, inoltre, ha dedicato proprio ai giovani e alle giovani la lettera scritta dal professore rimasto vittima del disastro a Ravanusa: "Faccio mie – con rispetto – queste parole di esortazione così efficaci, che manifestano anche la dedizione dei nostri docenti al loro compito educativo."

401 CONDIVISIONI
“I leader mondiali ascoltino il popolo che vuole la pace”, l'appello del Papa contro la guerra
“I leader mondiali ascoltino il popolo che vuole la pace”, l'appello del Papa contro la guerra
Papa Francesco in carrozzina: “Problemi al ginocchio, non riesco a camminare”
Papa Francesco in carrozzina: “Problemi al ginocchio, non riesco a camminare”
57 di Videonews
Il cardinale Zuppi è il nuovo presidente della Cei, è stato scelto da Papa Francesco
Il cardinale Zuppi è il nuovo presidente della Cei, è stato scelto da Papa Francesco
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni