31 Agosto 2017
21:08

Palermo, donna muore in ospedale: parenti distruggono tutto. Denunciati

Per riportare la situazione alla calma è dovuta intervenire la polizia. Le condizioni della 58enne, cardiopatica, sarebbero precipitate nonostante il ricovero del 26 agosto. Dall’ospedale: “Abbiamo fatto il possibile. Questo clima danneggia il nostro lavoro”.
A cura di Biagio Chiariello

 I familiari di una donna deceduta in ospedale non sono riusciti ad accettare il fatto che i medici non sono stati in grado di salvare la loro parente. Così prima hanno inveito contro i medici, poi hanno danneggiato un intero reparto. I fatti sono avvenuti ieri all’ospedale "Cervello" di Palermo. La paziente, 58 anni, cardiopatica, durante il trattamento sarebbe stata colta da malore; trasferita in cardiologia è deceduta. Alla notizia i parenti hanno cominciato a dare in escandescenze. Sono dovute intervenire tre pattuglie della polizia per riportare la calma.

La donna, già sottoposta ad un intervento al cuore l'anno scorso, era stata ricoverata il 25 agosto.  "Durante la dialisi  – spiegano dal Cervello – sono sorte complicazioni cardiache che hanno richiesto il trasferimento a Cardiologia, all'unità terapia intensiva coronarica, giorno 29. E' stata assistita immediatamente, le è stato subito impiantato un pacemaker temporaneo e ha continuato a fare la dialisi nel reparto". "E' stata monitorata costantemente – precisano dall'ospedale – con la massima attenzione e professionalità da parte dei medici del reparto. Ieri la situazione è peggiorata. Tre medici cardiologi l'hanno assistita e per più di un'ora hanno effettuato un intervento di rianimazione, terminato il quale non si è potuto fare altro che constatarne il decesso”.

“Tutta l'assistenza alla signora, lo ribadiamo, è stata eseguita nel più pieno e scrupoloso rispetto delle procedure e con estrema professionalità da parte dei medici del reparto". Di tutt’altro avviso i parenti della donna che hanno presentato denuncia alla polizia e che sono stati a loro volta denunciati per i danni provocati nel reparto.

Muore per infarto in ospedale a Palermo, familiari devastano pronto soccorso: "Scene da far west"
Muore per infarto in ospedale a Palermo, familiari devastano pronto soccorso: "Scene da far west"
97 di Videonews
Bambino ricoverato in ospedale per overdose a Palermo: è il terzo in cinque giorni
Bambino ricoverato in ospedale per overdose a Palermo: è il terzo in cinque giorni
13 di Videonews
Un altro bambino ricoverato in ospedale per overdose a Palermo: è il terzo in cinque giorni
Un altro bambino ricoverato in ospedale per overdose a Palermo: è il terzo in cinque giorni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni