130 CONDIVISIONI
10 Maggio 2020
09:05

“Noi artisti di strada dimenticati da tutti: mai una parola per questo settore”

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di Massimiliano, artista di strada: “Per noi la bella stagione ci da la possibilità di provvedere al prossimo inverno, di sostenerci e di renderci autosufficienti. Non è mai stata spesa una parola dalle istituzioni per questo settore, settore che in molti casi ha “senza fissa dimora” tra le file”
A cura di Giorgio Scura
130 CONDIVISIONI

Riceviamo e pubblichiamo:

"Buongiorno scrivo per raccontare la mia storia e quella di molti, tanti altri. Sono un artista di strada, vivo grazie al lavoro in piazza e ai semafori di Italia.
Volevo chiedere se fosse parlare della difficile situazione che noi di questa categoria viviamo. Non possiamo fare spettacoli, non possiamo creare assembramenti, come è giusto che sia data la situazione. Ma non è giusto non è corretto che siamo stati dimenticati, lasciati indietro ad arrangiarci come meglio si riesca.
Per noi la bella stagione ci da la possibilità di provvedere al prossimo inverno, di sostenerci e di renderci autosufficienti.
Non è mai stata spesa una parola dalle istituzioni per questo settore, settore che in molti casi ha "senza fissa dimora" tra le file. Grazie della vostra attenzione".

Massimiliano Del Grosso

130 CONDIVISIONI
Luci d'artista, cade un palo della luce durante il montaggio a Salerno
Luci d'artista, cade un palo della luce durante il montaggio a Salerno
L'artista russo Daniil Shershney è stato arrestato e costretto ad arruolarsi per la guerra in Ucraina
L'artista russo Daniil Shershney è stato arrestato e costretto ad arruolarsi per la guerra in Ucraina
Maltempo e allerta rossa in Sardegna, nubifragio sull’Oristanese: strade allagate e lampioni caduti
Maltempo e allerta rossa in Sardegna, nubifragio sull’Oristanese: strade allagate e lampioni caduti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni