Era atteso da giorni: il secondo weekend di agosto sarà caratterizzato da un clima letteralmente infuocato. Grazie a un rafforzamento dell'alta pressione, infatti, in alcune zone d'Italia – specialmente al centro-sud – le temperature sfioreranno i 40 gradi. Il tempo sarà stabile ovunque prima dell'arrivo, a ridosso del ferragosto, di un fronte di bassa pressione che farà precipitare le temperature e porterà temporali e fenomeni estremi.

Meteo sabato 10 agosto

La giornata di domani, sabato 10 agosto, sarà dunque caratterizzata da temperature estive molto elevate. Al Nord l'afa la farà da padrone, a Bolzano si toccheranno i 37 gradi, a Milano 35 così come Bologna e Verona. Nelle regioni centrali il termometro toccherà a Firenze i 37 gradi, a Roma 36. Al Sud passeremo dai 34 gradi di Napoli, ai 35 di Bari. Il caldo si farà sentire soprattutto nelle zone più interne del Centro, della Puglia, Sardegna e Sicilia. Nelle ore di punta non sono da escludere temporali sul Piemonte settentrionale (Verbano-Cusio-Ossola), meridionale (Cuneese) e sull’Alto Adige al confine con l’Austria. Questi fenomeni non vanno sottovalutati, visto che potrebbero essere anche intensi e accompagnati da grandine.

Meteo domenica 11 agosto

Domenica 11 agosto sarà all’insegna del tempo stabile con qualche addensamento sui rilievi alpini e prealpini dell’Alto Adige. Nelle ore pomeridiane rovesci o temporali anche intensi con grandine e violente raffiche di vento interesseranno ancora l’Alto Adige e le Dolomiti bellunesi, esaurendosi entro sera. Situazione simile sul Piemonte nord occidentale e la Valle d’Aosta. Città come Torino e Aosta nelle ore più calde potrebbero essere interessate da temporali comunque non forti. Le temperature non subiranno variazioni rispetto al giorno precedente.