2.898 CONDIVISIONI
16 Maggio 2022
19:56

L’addio a Jacopo Varriale, l’incredulità per il papà morto guidando contromano per 27 chilometri

Incredulità e dolore ai funerali del 35enne morto sulla Firenze-Pisa-Livorno. L’interrogativo più grande è perché il 35enne abbia percorso 27 chilometri contromano senza fermarsi.
A cura di Antonio Palma
2.898 CONDIVISIONI

Dolore, lacrime ma anche tanta incredulità tra i tanti che hanno voluto salutare oggi per l'ultima volta Jacopo Varriale, il papà 35enne morto nella notte tra venerdì e sabato sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno. Tantissimi i presenti ai funerali a Santa Maria a Monte ma nessuno tra amici e parenti sa darsi una spiegazione di quanto accaduto quella terribile notte dello scorso weekend in cui un bimbo di appena un anno ha perso il padre e una moglie ha perso il marito amato. Una tragedia che infatti ha sconvolto una famiglia e una intera comunità ma che ha ancora molti punti oscuri su cui per ora nessuno sa dare una spiegazione.

Secondo quanto ricostruito finora, Varriale era stato a cena con gli amici del nuoto e poi si era messo al volante per tornare a casa dove la moglie lo attendeva ma, per motivi tutti da accertare, ha imboccato la superstrada contromano continuando a percorrerla per un lunghissimo tratto fino a quando si è schiantato contro un'altra vettura che procedeva nel giusto senso di marcia con a bordo quattro giovani, tutti rimasti feriti e ora ricoverati in ospedale tra Cisanello e Livorno.

L'interrogativo più grande è perché il 35enne abbia percorso 27 chilometri contromano senza fermarsi prima dello schianto o tentare di uscire anche se altri automobilisti hanno cercato di avvisarlo. Un altro interrogativo è il perché abbia imboccato quella strada visto che dal luogo del locale a casa la strada da percorrere è un'altra, infine non è chiaro nemmeno dove abbia imboccato la superstrada e a che ora. Interrogativi per ora senza risposta.

Intanto gli amici hanno lanciato una raccolta fondi per la famiglia. “Jacopo ci ha lasciati, rimaniamo attoniti e storditi davanti ad una notizia che nessuno neanche s'immaginava lontanamente. Jacopo ha lasciato Andrea ed Alessia e dobbiamo fare tutto quello che è in nostro potere per stare accanto a loro e aiutarli ora e sempre” si legge nella pagina di raccolta fondi a favore del figlio e della moglie di Jacopo Varriale.

2.898 CONDIVISIONI
Giuseppe, il papà eroe morto dopo aver salvato le due gemelline che stavano per annegare
Giuseppe, il papà eroe morto dopo aver salvato le due gemelline che stavano per annegare
Papà si tuffa in mare per salvare le figliolette che stavano annegando: morto il bagnante 47enne
Papà si tuffa in mare per salvare le figliolette che stavano annegando: morto il bagnante 47enne
Spacca vetrata del negozio e fugge ferito, trovato morto dissanguato a pochi chilometri di distanza
Spacca vetrata del negozio e fugge ferito, trovato morto dissanguato a pochi chilometri di distanza
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni