6 Maggio 2022
10:44

La droga, la lite e l’omicidio: arrestato 17enne per la morte di Salvatore Martino ucciso a Erice

Un ragazzo di 17 anni è stato arrestato con l’accusa di essere l’autore dell’omicidio di Salvatore Martino, il 38enne ucciso lo scorso 26 dicembre a calci e pugni a Erice. L’omicidio sarebbe avvenuto al culmine di una lite.
A cura di Chiara Ammendola

Aveva 17 anni all'epoca dei fatti, ovvero dell'omicidio del 38enne Salvatore Martino, trovato morto nel prefabbricato dove viveva in contrada Pegno, a Erice lo scorso 26 dicembre. Secondo la procura di Palermo sarebbe stato lui, ancora minorenne, a uccidere l'uomo al culmine di una lite scoppiata per futili motivi: lo avrebbe colpito ripetutamente con calci e pugni fino a ucciderlo. Quattro mesi dopo le indagini portata avanti dai militari dell’arma del Nucleo investigativo del Comando provinciale e dai poliziotti della questura di Trapani hanno portato all'arresto del giovane che si trova presso il carcere Minorile Malaspina di Palermo.

L'omicidio al culmine di lite dopo aver consumato droga insiem

A guidare gli inquirenti sono state in particolare le immagini delle telecamere di sorveglianza insieme ai tabulati telefonici e alle tracce biologiche ritrovate sulla scena del crimine. Poi sono arrivate pure le testimonianze di alcuni cittadini che hanno portato sulle tracce del 17enne arrestato su richiesta della Procura e su ordinanza firmata dal Tribunale dei Minorenni di Palermo. Secondo quanto emerso dalle indagini la vittima, Salvatore Marino, la sera del 26 dicembre 2021 avrebbe cenato a casa dei suoi genitori prima di tornare verso la sua abitazione in contrada Pegno di Erice dove sarebbe stato raggiunto poco dopo dal 17enne: i due avrebbero consumato della droga prima dello scoppio della lite avvenuta durante la notte. Durante il litigio il presunto omicida avrebbe colpito più volte la vittima fino a ucciderla.

Martina Patti ha ucciso sua figlia Elena perché la odiava, non perché era pazza
Martina Patti ha ucciso sua figlia Elena perché la odiava, non perché era pazza
Chi è Martina Patti, la mamma 24enne che ha confessato l’omicidio di Elena Del Pozzo
Chi è Martina Patti, la mamma 24enne che ha confessato l’omicidio di Elena Del Pozzo
196 di Videonews
Cosa ha fatto Martina Patti dopo aver ucciso Elena: ha pulito i pavimenti, poi due ore al telefono
Cosa ha fatto Martina Patti dopo aver ucciso Elena: ha pulito i pavimenti, poi due ore al telefono
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni