A -24 ore dall'inizio del Festival di Sanremo, c'è apprensione per l'aumento dei contagi Liguria e specialmente nella provincia di Savona: con 309 nuovi casi positivi a fronte di 3.398 tamponi molecolari e 1.403 test antigenici effettuati aumentano il rapporto test-positivi in regione arrivando a toccare il 6,4%, oltre 1 punto percentuale più di ieri. Incremento anche per gli ospedalizzati (+19) che sono 571 con 54 pazienti in rianimazione.

Boom di contagi in provincia di Savona

Se Asl3 genovese conta il maggior numero di nuovi casi (153) è Asl2 Savonese a veder impennarsi il dato: sono 104 contro i 31 di ieri, con 12 nuovi ricoveri. Asl1 Imperiese e Asl 5 Spezia contano entrambe 23 casi. Chiude l'elenco Asl4 Tigullio con 6 casi. "I numeri crescono soprattutto a Savona. Non ci sono cluster particolari, ma sono tutti contagi che derivano da ragazzi che si sono ammalati a scuola e che poi in alcuni casi hanno contagiato i familiari". Così il presidente della Regione Giovanni Toti durante la conferenza stampa per fare il punto coronavirus. I deceduti segnalati sono 6 di età compresa tra i 69 e gli 87 anni, che portano il totale dei morti da inizio pandemia a 3.636.

Sanremo, più restrizioni fino al 5 marzo (in pieno Festival)

Lo stesso governatore negli scorsi giorni ha firmato l'ordinanza riguardante tutto il Ponente ligure. Il blocco (che non sarà una vera e propria zona rossa) riguarda non solo Sanremo ma anche Ventimiglia e i Comuni limitrofi durerà fino al 5 marzo (il Festival si concluderà il giorno dopo). La decisione è stata presa "per evitare che la zona di confine possa traghettare l'ondata del virus dalla Francia all'Italia". "Abbiamo deciso di prendere alcune misure per garantire la tenuta sotto controllo dell'incidenza del covid, che soprattutto a Ventimiglia e Comuni limitrofi desta qualche preoccupazione essendo doppia rispetto al resto della Liguria – ha detto Toti -. L'ordinanza prevederà da mercoledì a venerdì la chiusura totale delle scuole di ogni ordine e grado a Ventimiglia e Sanremo. Solo per Ventimiglia e Comuni limitrofi entreranno in vigore alcune misure come il divieto di asporto, il divieto di vendita di alcolici, il divieto di assembramenti, il divieto di spostarsi fuori Comune. Riteniamo che dieci giorni di misure restrittive possano raffreddare il picco pandemico", ha concluso Toti ribadendo che il Governo ha garantito "i ristori nazionali per tutte le attività economiche danneggiate"