184 CONDIVISIONI
7 Maggio 2023
11:46

Durante controllo stringe il quaderno del figlio, all’interno erano nascosti 350 grammi di cocaina

I carabinieri di Siracusa hanno scoperto che nel quaderno tra i disegni del bimbo era stato occultato un foglio pressato di cocaina dal peso complessivo di ben 350 grammi che dai successivi controlli è risultata purissima.
A cura di Antonio Palma
184 CONDIVISIONI

Fermata col marito durante un controllo in strada, quel suo stringere forte a sé la borsa con dentro il quaderno del figlioletto ha attirato l’attenzione dei carabinieri che così hanno deciso di sottoporli a perquisizione personale e veicolare scoprendo che proprio all’interno del quaderno vi erano nascosti ben 350 grammi di cocaina. L’episodio vede come protagonisti due coniugi catanesi fermati in strada da una pattuglia dei carabinieri nel Siracusano.

L’incredibile scoperta nelle scorse ore a un posto di controllo in strada a Belvedere, frazione di Siracusa. La coppia era stata fermata dai Carabinieri del Comando Provinciale di Siracusa mentre era a bordo di un’autovettura a noleggio durante normali controlli stradali. Il loro nervosismo però ha subito insospettito i militari dell’arma.

I due infatti alla vista dei carabinieri hanno subito dichiarato di essere sorpresi del controllo affrettandosi a dichiarare che non portavano niente di illegale. L’attenzione dei militari poi è stata attirata dalla donna che stringeva forte a sé la sua borsa. A questo punto per loro sono scattati controlli più approfonditi con perquisizione personale e del veicolo. I due quindi sono stati condotti presso la Stazione Carabinieri di Belvedere dove i sospetti sono diventati certezze analizzando il contenuto della borsa.

All’interno vi era un quadernone che all’apparenza sembrava normale, con diversi disegni realizzati da bambini, ma in realtà stranamente troppo pesante. Controllando più a fondo, i militari hanno scoperto in effetti che al suo interno era stato occultato un foglio pressato di cocaina dal peso complessivo di ben 350 grammi che ai successivi controlli è risultata purissima. La coppia dunque è finita in manette. L’uomo è stato condotto nel carcere di Siracusa Cavadonna, mentre la donna in quello femminile di Catania Piazza Lanza.

184 CONDIVISIONI
Palermo, 41enne trasportava 17kg di cocaina con le foto del Padrino su furgone
Palermo, 41enne trasportava 17kg di cocaina con le foto del Padrino su furgone
336 di Cronaca
L'oroscopo del 5 settembre 2023
L'oroscopo del 5 settembre 2023
L'oroscopo del 30 agosto 2023
L'oroscopo del 30 agosto 2023
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni