Tragico e fatale incidente stradale nelle scorse ore lungo le strade di Taranto. Una donna di 38 anni ha perso la vita dopo essere rimasta coinvolta in un terribile schianto frontale mentre era al volante della sua auto. Il dramma si è consumo nella prima mattinata di oggi, lunedì  2 agosto, all’altezza dell’ingresso della Palude La Vela, lungo la cosiddetta strada Circumarpiccolo, l'arteria strale che circonda i due seni del Mar Piccolo di Taranto. Erano poco prima delle sette di oggi quando la vettura su cui viaggiava la 38enne si è scontrata frontalmente con un'altra auto che viaggiava nella direzione opposta prima di finire contro un guardrail che costeggia la carreggiata. Un impatto tremendo che ha completamente distrutto le due vetture, una Nissan Micra e una Fiat Panda,  rivelandosi fatale per la vittima, la 38 B.C.

Dopo l'impatto la donna era ancora viva ma è deceduta poche ore dopo per le gravi ferite riportare nello schianto. Dopo l'allarme lanciato dagli altri automobilisti di passaggio, sul luogo dell'incidente stradale sono giunti in poco tempo i vigili del fuoco e i soccorsi sanitari del 118 in ambulanza. La 38enne è stata subito estratta dalle lamiere della sua vettura e stabilizzata sul posto prima di essere trasportata con il massimo codice di urgenza al pronto soccorso dell'ospedale Santissima Annuniziata di Taranto. Qui è arrivata ancora viva ma già in condizioni disperate e, nonostante ogni tentativo di salvarle la vita da parte dei medici, la donna è morta un paio di ore dopo il suo ricovero a causa dei traumi riportati.

Soccorso e trasportato in ospedale anche il conducente dell'altra vettura coinvolta. Nello schianto anche l'uomo infatti è rimasto ferito e ha avuto bisogno del cure mediche ospedaliere ma le sue condizioni non sarebbero gravi. Sul tragico incidente indagano ora  i carabinieri intervenuti sul posto per i rilievi del caso che aiuteranno a stabilire la dinamica del sinistro.