3.326 CONDIVISIONI
9 Agosto 2020
14:25

Cuccioli di cane abbandonati in un sacchetto nel bosco: salvati da due cercatori di tartufi

Due cercatori di tartufi hanno trovato in mezzo al bosco sei cuccioli di cane appena nati, chiusi in un sacchetto e abbandonati. È accaduto a Peglio, piccolo centro sulle montagne del Pesarese. Due piccoli non ce l’hanno fatta, gli altri quattro sono stati salvati. I carabinieri forestali della stazione di Mercatello del Metauro indagano per risalire all’identità del crudele gesto.
A cura di Simone Gorla
3.326 CONDIVISIONI

Erano andati in cerca di tartufi nei boschi, ma tra la vegetazione hanno fatto una scoperta inaspettata. Sei cuccioli i cane abbandonati, chiusi un sacco dell'immondizia e gettati in un fosso. È successo a due cercatori di tartufi a Peglio, piccolo centro sulle montagne del Pesarese.

Cuccioli abbandonati in un sacchetto nel bosco salvati da cercatori di tartufi

La vicenda è stata riportata oggi dal Corriere Adriatico. I cagnolini erano stati lasciati in fin di vita, come rifiuti, in mezzo agli arbusti. Un gesto di insensata crudeltà che è costato la vita a due cuccioli, mentre l'intervento dei due uomini ha permesso di salvare gli altri quattro fratellini.

In mezzo al bosco, in località Valle dei Lupi, i due cercatori di tartufo, originati del posto, hanno sentito i deboli guaiti e lamenti. Hanno così trovato i piccoli, appena nati e stremati. Gli animali sembrano appartenere a razze molossoidi. Dopo il salvataggio sono stati affidati al servizio veterinario dell'Asur. Sul caso indagano i carabinieri forestali della stazione di Mercatello del Metauro sotto il comando del maresciallo Valeria Gallucci. Si cerca la persona che ha abbandonato gli animali. Per l'autore del gesto scatterà la denuncia per maltrattamento.

Abbandono di animali domestici: una piaga che si ripete ogni estate

L'abbandono di animali domestici è una piaga che, purtroppo, si ripete regolarmente ogni estate. Si tratta di un reato, oltre che un gesto crudele, che ogni anno nel periodo delle vacanze di ripete. In molti casi portando alla morte degli animali. Per questo sono numerose le campagne di sensibilizzazione contro questi comportamenti, come quella lanciata pochi giorni fa dal comune di Roma.

3.326 CONDIVISIONI
Incendio a Battipaglia, salvato un cane legato alla catena e rimasto bloccato nella cuccia
Incendio a Battipaglia, salvato un cane legato alla catena e rimasto bloccato nella cuccia
26 di Videonews
Incendio a Battipaglia, salvato un cane bloccato da una catena
Incendio a Battipaglia, salvato un cane bloccato da una catena
Incendio al Corso Vittorio Emanuele, due bimbi bloccati in casa: salvati dai pompieri
Incendio al Corso Vittorio Emanuele, due bimbi bloccati in casa: salvati dai pompieri
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni