5.513 CONDIVISIONI
1 Dicembre 2022
20:48

Covid, la Corte costituzionale salva l’obbligo vaccinale: respinti i ricorsi dei no vax

La Corte Costituzionale ha ritenuto inammissibili e non fondati i ricorsi dei no vax presentati da ben cinque uffici giudiziari e ha così salvato l’obbligo vaccinale introdotto dal governo Draghi nell’aprile 2021.
A cura di Chiara Ammendola
5.513 CONDIVISIONI

La Corte costituzionale ha ritenuto “inammissibili” i ricorsi dei no vax e ha così "salvato" l'obbligo del vaccino anti-Covid introdotto dal governo Draghi nell'aprile 2021 per alcune categorie professionali e gli over 50. Nello specifico i giudici della Consulta hanno ritenuto che non esistono effettive ragioni di violazione costituzionale nei casi degli 11 ricorsi portati avanti da ben cinque uffici giudiziari.

“La Corte ha ritenuto inammissibile, per ragioni processuali, la questione relativa alla impossibilità, per gli esercenti le professioni sanitarie che non abbiamo adempiuto all’obbligo vaccinale – si legge nella nota diffusa nel pomeriggio – di svolgere l’attività lavorativa, quando non implichi contatti interpersonali. Sono state ritenute invece non irragionevoli, né sproporzionate, le scelte del legislatore adottate in periodo pandemico sull’obbligo vaccinale del personale sanitario”.

“Ugualmente non fondate, infine – conclude la nota – sono state ritenute le questioni proposte con riferimento alla previsione che esclude, in caso di inadempimento dell’obbligo vaccinale e per il tempo della sospensione, la corresponsione di un assegno a carico del datore di lavoro per chi sia stato sospeso; e ciò, sia per il personale sanitario, sia per il personale scolastico”.

Dopo un’intera giornata passata in camera di consiglio i 15 giudici della Consulta hanno sostenuto la piena legittimità dei decreti Draghi e quindi l'obbligo di vaccinazione per docenti, operatori sanitari, forze dell’ordine e over 50. Era infatti fissata per oggi, trascorsi i 180 giorni, la scadenza per giustificare il mancato adempimento all’obbligo vaccinale da parte di queste categorie. Per chi si è rifiutato di vaccinarsi possono ora scattare le multe di 100 euro l'una per un totale di 1,9 milioni.

5.513 CONDIVISIONI
Covid, i contagi scendono ma la campagna vaccinale è ferma: il monitoraggio Gimbe
Covid, i contagi scendono ma la campagna vaccinale è ferma: il monitoraggio Gimbe
Covid, governo vuole togliere l'obbligo di tampone per i viaggiatori dalla Cina
Covid, governo vuole togliere l'obbligo di tampone per i viaggiatori dalla Cina
Il governo Meloni può inserire l'obbligo di mascherina al chiuso se la pandemia di Covid peggiora
Il governo Meloni può inserire l'obbligo di mascherina al chiuso se la pandemia di Covid peggiora
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni