Per noi adulti giocare è considerato un passatempo, qualcosa che serve a "staccare" dalle preoccupazioni quotidiane e a ritrovare l'energia per affrontare con il sorriso le giornate più pesanti. Ma se anche il gioco diventa una preoccupazione, che senso ha giocare? L'unico modo per divertirsi con spensieratezza è considerare il gioco come una cosa seria che ha delle regole ben precise da rispettare: non esiste gioco senza regole perché non sarebbe più un gioco.

Il rischio di eccedere

I rischi per il giocatore senza regole sono molteplici: perdere il controllo, non riuscire a divertirsi e cadere in una forma di dipendenza patologica conosciuta come ludopatia, caratterizzata dall'eccesso. Come si riconosce un giocatore che è caduto nella patologia? I segnali sono diversi: il vizio porta ad avere difficoltà di concentrazione al lavoro, a passare più tempo sui giochi piuttosto che in famiglia, a non controllare i propri impulsi, a diventare irritabile e di cattivo umore, a non avere limiti di orario e a mentire alla propria famiglia. La conseguenza di questo comportamento è che si arriva anche a spendere più di quanto si dovrebbe.

Il gioco responsabile

Giocare responsabilmente si può: innanzitutto è necessario darsi delle regole ferree per mantenere sempre la situazione sotto controllo e tenere lontana la ludopatia. Per far questo è meglio scegliere i Casinò più sicuri, che forniscono e consigliano di adottare misure di autocontrollo. StarCasinò è fra questi e aderisce al G4, il Global Gambling Guidance Group, ossia l'organismo internazionale che certifica i siti web in materia di gioco responsabile.

Il gioco sicuro

Anche la sicurezza è importantissima per giocare e divertirsi. Per prima cosa si deve controllare la reputazione di un Casinò e quindi navigare sul web alla ricerca di pareri neutrali relativi all'operatore. Poi bisogna cercare la certificazione AAMS, rilasciata cioè dall'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato, organo del Ministero dell'Economia e delle Finanze che verifica con costanza il comportamento di tutti gli operatori del settore e concede la licenza solo ad alcuni operatori. Se un portale ha la certificazione AAMS, allora siete sicuri che può operare in Italia e che adotterà delle procedure trasparenti e responsabili. I portali .com non hanno l'autorizzazione per operare in Italia: sono quindi "più rischiosi" e potrebbero essere oscurati da un momento all'altro in quanto illegali. I siti sicuri hanno anche un Certificato SSL (Secure Socket Layer) per proteggere i dati sensibili, metodi di pagamento sicuri e Trasparenza nei T&C di Bonus e Offerte. Inoltre invitano i giocatori ad avere un comportamento responsabile.

Le regole dell'autolimitazione

Per giocare seriamente si deve imparare a non cadere in comportamenti errati. La prima cosa da fare è darsi delle regole precise in base al proprio profilo. Conoscere se stessi e i propri limiti e rimanere al loro interno è sempre un buon consiglio. Se il gioco diventa un problema, lo si rileva dal comportamento umorale e negativo. In questo caso è meglio fermarsi e fare un'autovalutazione: gli stessi Casinò più evoluti e con licenza AAMS monitorano i comportamenti dei giocatori e, se notano comportamenti anomali, invitano all'autotest. Inoltre invitano all'autolimitazione: in StarCasinò, per esempio, si può accedere alla Sezione Gioco Responsabile non appena ci si iscrive. In questa pagina si possono stabilire un limite di budget di spesa e un limite di tempo di gioco. Non si deve spendere mai più di quanto stabilito. Questi limiti possono essere modificati, ma le modifiche sono effettive solo dopo 7 giorni dalla richiesta, in modo da evitare comportamenti a rischio. Se ci si accorge di essere arrivati al limite, esiste la funzione di Autoesclusione che permette di assentarsi obbligatoriamente dal gioco per un tempo stabilito (da 30 a 90 giorni) o per un tempo indeterminato (almeno 6 mesi). Giocare è bello se continua a divertire. Darsi i giusti limiti è un segno di rispetto verso se stessi e verso chi ci ama.

Articolo sponsorizzato