290 CONDIVISIONI
24 Febbraio 2021
10:57

Chi era Antonio Catricalà, morto suicida: il suo nome era tornato di attualità col governo Draghi

Dall’insegnamento al ministero dello Sviluppo Economico, passando per la nomina a presidente di Aeroporti di Roma S.p.A., Antonio Catricalà è stato trovato morto nella sua abitazione a Roma, nel quartiere Parioli. Si sarebbe tolto la vita. Aveva 69 anni e di lui si era parlato per la poltrona di vicepresidente del Consiglio dei Ministri del Governo Draghi.
A cura di Biagio Chiariello
290 CONDIVISIONI

L’ex viceministro dello Sviluppo economico del governo Letta ed ex presidente Antitrust, Antonio Catricalà, 69 anni, è stato trovato morto nella sua abitazione a Roma  nel quartiere Parioli. Si sarebbe suicidato sparandosi un colpo di pistola. Sul posto è presente la Polizia e la Scientifica. Avvocato, magistrato, dirigente pubblico, il suo nome era tornato sotto gli occhi dei riflettori negli ultimi giorni con le consultazioni per la formazione del nuovo governo Draghi: di Catricalà si era parlato per la poltrona di vicepresidente del Consiglio dei Ministri. Pochi giorni fa però era arrivata la nomina a presidente dell’Istituto Grandi Infrastrutture (Igi), un centro–studi fondato dai grandi costruttori di opere pubbliche dell'area pubblica, privata e cooperativa.

Chi era Antonio Catricalà

Antonio Catricalà era nato a Catanzaro il 7 febbraio 1952. Avvocato cassazionista, era stato magistrato del Consiglio di Stato della Repubblica italiana, presidente dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato. Poi Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con funzioni di segretario dello stesso e anche Viceministro al Ministero dello Sviluppo Economico. Nel 2014 era stato candidato alla carica di giudice della Corte costituzionale. Nello stesso anno si era dimesso da Presidente di Sezione del Consiglio di Stato della Repubblica Italiana per svolgere l’attività di avvocato. Il 30 giugno 2015 era stato nominato presidente dell’OAM (Organismo per la gestione degli Elenchi degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi). Il 20 aprile 2017 nominato presidente di Aeroporti di Roma S.p.A. Aveva anche insegnato diritto privato all’Università degli studi di Roma Tor Vergata, nella facoltà di Giurisprudenza.

290 CONDIVISIONI
Torna l'autonomia differenziata: così il governo Draghi rischia di allargare il divario Nord - Sud
Torna l'autonomia differenziata: così il governo Draghi rischia di allargare il divario Nord - Sud
Bolkestein, Meloni scrive a Draghi: "Il governo faccia una legge per tutelare balneari e imprese"
Bolkestein, Meloni scrive a Draghi: "Il governo faccia una legge per tutelare balneari e imprese"
Draghi dice che il governo interverrà ancora per ridurre il costo delle bollette di gas e luce
Draghi dice che il governo interverrà ancora per ridurre il costo delle bollette di gas e luce
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni