6 Luglio 2020
09:12

Caos autostrada Genova, tutto boccato fin dal mattino: oltre 10 km di code in A12

Nuova giornata da incubo per automobilisti e per chiunque sia costretto a viaggiare lungo le autostrade da e per Genova. Fin dal mattino di oggi, infatti, il nodo autostrade del capoluogo ligure risulta completamente bloccato in tutte le direzioni con code chilometriche su quasi tutti i tratti.
A cura di Antonio Palma

Si prospetta un’altra giornata da incubo per automobilisti, autotrasportatori e chiunque sia costretto a viaggiare lungo le autostrade da e per Genova. Fin dal mattino di oggi, lunedì 6 luglio, infatti, il nodo autostrade del capoluogo ligure risulta completamente bloccato in tutte le direzioni con code chilometriche su quasi tutti i tratti. La situazione più critica, come già era accaduto nei giorni scorsi, quella sull’autostrada A12 dove risultano oltre dieci chilometri di coda tra Recco e Genova Est in direzione del capoluogo sempre a causa dei controlli nelle gallerie ma traffico è segnalato su tutta la rete viaria.

Problemi fin dal mattino e traffico intenso anche in A7, verso Milano, dove ci sono 4 km di coda tra Genova Sampierdarena e il bivio A7/A12 Genova-Livorno per lavori. Code anche in A10 tra il bivio A10/Inizio Complanare Savona e Albisola, sula carreggiata in direzione Genova. Tre chilometri di coda anche tra il bivio A10/A26 e Genova Pegli e coda di un chilometro tra Arenzano e il bivio A10/A26 Trafori. In A 26, verso Voltri, due chilometri di coda tra Ovada e Masone e verso Gravellona due chilometri tra il bivio A26/A10 Genova-Ventimiglia e Masone.

“Siamo Dalla parte dei cittadini intrappolati sulle nostre autostrade, di industriali, terminalisti e trasportatori che vedono compromesso il loro lavoro. La Liguria è unita contro l’isolamento: servono un nuovo piano di manutenzioni nel presente e più infrastrutture per il futuro” ha dichiarato nelle scorse ore il Governatore della Regione Giovanni Toti riferendosi ai numerosi cantieri che da giorni stano paralizzando il capoluogo. Per quanto riguarda la fine dei lavori, dopo il vertice col ministero dei trasporti, Aspi ha confermato la data del 10 luglio.

“Si stanno valutando tutte le iniziative applicabili per contenere i tempi di intervento per limitare i disagi agli utenti senza compromettere in alcun modo le condizioni di sicurezza”, si legge in una nota del Mit, in cui si riferisce che contestualmente, “alla Società è stato chiesto di accelerare le ispezioni”, spiegano dal ministero. Il Mit ha reso noto che nella “è inoltre prevista la definizione di un Protocollo operativo con Anas per la gestione coordinata dei cantieri in modo da assicurare, in caso di interruzioni al transito, una viabilità alternativa” in Liguria.

Maltempo in Campania, strade allagate, code in autostrada e danni
Maltempo in Campania, strade allagate, code in autostrada e danni
Mercedes a 301 km/h in autostrada: mentre guida si filma e pubblica il video su Instagram
Mercedes a 301 km/h in autostrada: mentre guida si filma e pubblica il video su Instagram
Nuovo Codice della Strada, Salvini annuncia stop a vendita monopattini oltre limiti 20 km orari
Nuovo Codice della Strada, Salvini annuncia stop a vendita monopattini oltre limiti 20 km orari
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni