Covid 19
16 Maggio 2022
11:26

Cambia l’obbligo di mascherina in aereo, dov’è ancora obbligatoria e dove non lo è più

Da oggi nella maggior parte d’Europa non è più obbligatorio indossare la mascherina sugli aerei, ma in Italia l’ordinanza del ministro Speranza ha prorogato la validità della regola.
A cura di Giacomo Andreoli
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Le regole per le mascherine in aereo cambiano. Da oggi in quasi tutta Europa finisce l'obbligo di indossare i dispositivi di protezione personale sugli aerei, ma non in Italia e Germania. Da noi le mascherine sugli aeroplani resteranno obbligatorie fino al 15 giugno, mentre a Berlino e dintorni sarà così fino al 23 settembre.

A prendere la decisione per il Vecchio Continente sono state l'Agenzia dell'Unione europea per la sicurezza aerea (Easa) e il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc). Tuttavia entrambi gli organi continuano a raccomandare l'utilizzo della mascherina come una delle difese migliori contro la trasmissione del Covid e chiede di utilizzarla in particolare a chi tossisce o starnutisce, ma anche ovviamente a tutte le persone fragili. Ma in Italia vale l'ordinanza di fine aprile del ministro della Salute Roberto Speranza, che ha prorogato fino al 15 giugno l'obbligo di indossare la mascherina Ffp2 su tutti i mezzi di trasporto a lunga percorrenza, compresi gli aerei. In Germania, invece, la modifica è arrivata con un provvedimento annunciato dal ministero dell'Interno e quello della Salute. Per il resto, nel nostro Paese, dov'è ancora necessaria la mascherina e dove può non essere più indossata?

Dove sono ancora obbligatorie le mascherine Ffp2

Fino al prossimo 15 giugno le mascherine Ffp2 saranno ancora obbligatorie in un serie di luoghi al chiuso. Si tratta di: trasporto pubblico locale (tram, metro e autobus) e a lunga percorrenza (aerei, navi e treni); sale teatrali e da concerto, cinema, teatri; eventi e competizioni sportive al chiuso (per esempio nei palazzetti); locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati.

Dove si deve indossare almeno la chirurgica

Fino alla fine dell'anno scolastico, poi, è obbligatorio indossare la mascherina, almeno chirurgica, a scuola. La regola vale sia per gli alunni, sia per gli insegnanti, ma anche per il personale Ata. L'anno scolastico si concluderà con gli esami di terza media e di maturità, quindi a luglio. Fino al 15 giugno, invece, servirà indossare uno dei due tipi di mascherina nei posti di lavoro. Lo stesso vale per ospedali e residenze sanitarie assistenziali.

31376 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni