560 CONDIVISIONI
10 Settembre 2022
13:05

Assalto a furgone portavalori e sparatoria, paura e feriti al centro commerciale a Mestre

Sparatoria oggi all’ex Auchan, ora centro commerciale Le Porte di Mestre. Due persone sono rimaste ferite, un bandito e una guardia giurata.
A cura di Susanna Picone
560 CONDIVISIONI

Paura questa mattina, sabato 10 settembre, al centro commerciale “Le Porte”, a Mestre, l'ex Auchan. C’è stata una sparatoria con banditi e almeno due persone sono rimaste ferite. Secondo le prime informazioni, una della persone ferite è uno degli aggressori, che è stato colpito da colpi d'arma da fuoco. L’altro ferito è un vigilante di 59 anni. Sul posto sta operando la Polizia. Il conflitto a fuoco sarebbe avvenuto durante un tentativo di assalto a un furgone portavalori. 

Il direttore del centro commerciale ha subito messo a disposizione degli inquirenti le immagini delle telecamere di videosorveglianza, dalle quali si riuscirà a capire l'esatta dinamica dell'accaduto. Ai giornalisti presenti ha detto che non ha assistito alla sparatoria di questa mattina e di non poter confermare la dinamica dell'accaduto.

"Ci sono stati momenti di panico e un fuggi fuggi perché due colpi di arma da fuoco si sono sentiti distintamente. Io stavo ritirando degli abiti al lavasecco e sono corsa fuori dove ho visto il furgone portavalori e la guardia giurata ferita e sanguinante a terra. Altra gente correva senza capire cosa stesse accadendo", questa invece la testimonianza al Gazzettino di una persona che in quel momento si trovava nel centro commerciale di Mestre.

Il bandito che stamane ha tentato un assalto ad un furgone portavalori della Civis, davanti al centro commerciale di Mestre, sarebbe un italiano, con precedenti. Era camuffato solo con un cappellino. L’uomo è stato fermato dalla polizia. È invece in ospedale, dove è già stato operato con successo, la guardia giurata che nello sventare la rapina è stato raggiunto da due copi di pistola, all'inguine. Non sarebbe in pericolo di vita.

Ancora in corso la ricostruzione delle fasi dell'assalto, in particolare per capire se al colpo abbiano partecipato altri malviventi riusciti poi a fuggire. Quello rimasto ferito, dopo aver esploso i due colpi, è stato bloccato dai vigilantes. Gli agenti della Questura l'hanno poi preso in consegna e arrestato. Sarebbe entrato in azione mentre le guardie giurate stavano caricando alcuni sacchi di denaro prelevati dalla cassa continua del centro commerciale.

560 CONDIVISIONI
Assalto al portavalori in Sardegna, spariti i soldi delle pensioni: “Rapinatori parlavano italiano”
Assalto al portavalori in Sardegna, spariti i soldi delle pensioni: “Rapinatori parlavano italiano”
Assalto al portavalori, la testimone:
Assalto al portavalori, la testimone: "Sembrava un incidente, poi gli spari e il film dell’orrore"
Assalto portavalori, fonti investigative a Fanpage: il bottino è di oltre 1 milione di euro
Assalto portavalori, fonti investigative a Fanpage: il bottino è di oltre 1 milione di euro
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni