4.192 CONDIVISIONI
25 Maggio 2022
20:11

Arriva in Italia la salma di Giulia, la bimba di 13 mesi precipitata dal balcone di un hotel in Egitto

La salma della piccola Giulia è tornata in Italia. La bimba di 13 mesi era precipitata da un balcone di un hotel in Egitto mentre era in vacanza con i genitori.
A cura di Giorgia Venturini
4.192 CONDIVISIONI

È arrivata in Italia la salma della piccola Giulia, la bimba di 13 mesi morta mentre era in vacanza in Egitto con i genitori. La piccola è precipitata dal balcone dell'hotel mentre era tra le braccia del padre. Tutta la dinamica è ancora da confermare dagli investigatori, quello che è certo è che per Giulia sono stati inutili i soccorsi: è morta sul colpo. Ieri la salma è partita dal Cairo con destinazione Amman dove è ripartita oggi e ha fatto ritorno in Italia.

Il ritorno nella casa di Pianella

A Pianella, paese in Abruzzo, sono stati organizzati i funerali della piccola che si terranno nella chiesa di Sant'Antonio Abate venerdì 27 maggio alle 17. La camera ardente invece sarà allestita dalle 17 alle 20 di giovedì e nelle ore prima il funerale nella casa funeraria del paese. Intanto il sindaco Sandro Marinelli ha proclamato il lutto cittadino ed è pronto ad allestire altoparlanti fuori dalla chiesa per consentire l'audio della cerimonia funebre anche a chi non riuscirà a entrare. A un'intervista rilasciata ai giornali locali il padre di Giulia ha tenuto a precisare: "La comunicazione del rientro di Giulia è la notizia che aspettavamo, poiché l’esserci dovuti separare da lei ha aggiunto dolore al dolore". La loro vita è cambiata nel giro di pochi secondi: "Il tempo è inchiodato ancora a quel momento in cui la tenevo in braccio sorridente sul balcone della nostra stanza". Infine ha aggiunto: "Non riesco ancora a realizzare che da quella prima sua vacanza tornerà in una piccola bara bianca". Mentre la madre ha dichiarato: "Non riesco davvero a trovare parole che possano descrivere quello che proviamo in questo momento. Ringrazio solo le persone che ci hanno assistito e supportato a Sharm El Sheik a cominciare dal personale del consolato onorario italiano a Sharm ed all’Ambasciata al Cairo. Non ci hanno lasciato soli un attimo".

4.192 CONDIVISIONI
Lorenzo, l’eroe che ha salvato la bimba precipitata dal balcone a Treviso
Lorenzo, l’eroe che ha salvato la bimba precipitata dal balcone a Treviso
105 di Videonews
Lorenzo, l'eroe che ha salvato la bimba precipitata dal balcone: “Era penzoloni, sono corso subito”
Lorenzo, l'eroe che ha salvato la bimba precipitata dal balcone: “Era penzoloni, sono corso subito”
Fuori pericolo il bimbo di 13 mesi caduto dal secondo piano a Modena, la buona notizia dall'ospedale
Fuori pericolo il bimbo di 13 mesi caduto dal secondo piano a Modena, la buona notizia dall'ospedale
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni