22 Ottobre 2021
17:48

Allerta alimentare per le Vongole, Ministero annuncia richiamo per presenza di salmonella

L’allerta alimentare lanciata oggi dal Ministero della salute riguarda un lotto di vongole sgusciate e precotte per le quali, a seguito dei controlli a campione da parte dell’azienda sanitaria, è emersa la presenza di salmonella. L’avviso ricorda che il prodotto indicato non deve essere consumato in alcun modo.
A cura di Antonio Palma

Un lotto di vongole confezionate è stato richiamato al mercato per un possibile rischio microbiologico per i consumatori. L’allerta alimentare lanciata oggi dal Ministero della salute riguarda in particolare un lotto di vongole sgusciate e precotte per le quali, a seguito dei controlli a campione da parte dell’azienda sanitaria, è emersa la presenza di salmonella. Il prodotto interessato dall’avviso di richiamo sono le “Vongole del Pacifico precotte, sgusciate e surgelate con Brodo di vongole”, commercializzate a marchio Veliero in confezioni in busta da 100 grammi ciascuna. Le vongole sono prodotte dall’azienda Sgattoni Surgelati Srl nel proprio stabilimento di Acquaviva Picena, in provincia di Ascoli Piceno. L’unico lotto delle vongole interessato dal richiamo è il numero L.13ES con scadenza fissata al maggio 2023.

Come recita l’avviso di richiamo pubblicato oggi nella sezione del sito web del ministero della Salute dedicato ai richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori, il ritiro delle vongole è stato disposto a seguito dei risultati dei controlli a campione effettuati dall’Azienda Sanitaria Provinciale Di Ragusa il 4 ottobre corso. Dopo aver prelevato cinque campioni del prodotto confezionato nello stabilimento sopra indicati, infatti, è emersa la presenza si salmonella in uno di essi. Per precauzione è stato deciso il richiamo dell’intero lotto in attesa delle controanalisi. Per questo le confezioni del lotto indicato sono state ritirate dai negozi mentre per chi avesse già acquistato il prodotto l’avviso ricorda che il prodotto sopra indicato non deve essere consumato in alcun modo ma va consegnato al punto vendita di acquisto.

La salmonella è uno degli agenti batterici più comuni nei casi di infezioni trasmesse da alimenti. È responsabile della salmonellosi che viene trasmessa attraverso l’ingestione di cibi contaminati o per contatto ed è responsabile soprattutto di infezioni gastrointestinali che possono portare a sintomi come vomito, diarrea e dolore addominale.

Tre specialità di salamini richiamati per presenza di salmonella, l'allerta del Ministero
Tre specialità di salamini richiamati per presenza di salmonella, l'allerta del Ministero
Pericolo salmonella: richiamate uova fresche, l'allerta alimentare del Ministero della Salute
Pericolo salmonella: richiamate uova fresche, l'allerta alimentare del Ministero della Salute
Pasta ritirata dagli scaffali dei supermercati, scatta l'allerta alimentare del Ministero
Pasta ritirata dagli scaffali dei supermercati, scatta l'allerta alimentare del Ministero
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni