13 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Perché in alcuni resort delle Maldive l’orologio viene spostato un’ora avanti

Avete mai sentito parlare di “tempo dell’isola” imposto in alcuni resort di lusso delle Maldive? Ecco di cosa si tratta e per quale motivo migliora l’esperienza dei viaggiatori.
A cura di Valeria Paglionico
13 CONDIVISIONI
Immagine

Chi non sogna di trascorrere una vacanza alle Maldive tra acque cristalline, natura incontaminata e tramonti da sogno? Tutti coloro che stanno per prenotare un viaggio in uno degli iconici resort nel bel mezzo dell'Oceano Indiano farebbero bene a informarsi sulle abitudini "temporali" della location, visto che in alcune strutture viene imposto il cosiddetto "tempo dell'isola", ovvero un orario pensato appositamente per gli ospiti che intendono rilassarsi e dimenticare il tempo che passa: ecco per quale motivo è diverso dal normale fuso ufficiale del paese.

A cosa serve il "tempo dell'isola"

Cos'è il "tempo dell'isola"? Un preciso fuso orario imposto in alcuni resort di lusso delle Maldive, dove agli ospiti viene chiesto di spostare l'orologio un'ora avanti rispetto al fuso orario ufficiale (dunque 5 ore avanti rispetto al Greenwich Mean Time). Il St. Regis Maldives Vommuli Resort, il Westin Maldives Miriandhoo Resort e il Ritz-Carlton Maldives (tutti del gruppo JW Marriott), queste sono solo alcune delle strutture a 5 stelle che mettono in atto il provvedimento. Il più delle volte, però, gli ospiti la considerano semplicemente una "stranezza". A cosa serve realmente il tempo dell'isola? Ad "aumentare" le ore di giorno, migliorando così l'esperienza dei viaggiatori internazionali.

Immagine

Come evitare i rischi del fuso orario dell'isola

Sebbene a primo impatto un'ora in più di giorno potrebbe sembrare superflua, in verità in vacanza riesce a fare la differenza, soprattutto sulle isole delle Maldive dove ci si può dedicare alle attività più svariate, dalle corse in spiaggia allo snorkeling, fino ad arrivare a un semplice aperitivo al tramonto. Col "tempo dell'isola" il sole sorge alle 7 e cala alle 19.15, dando agli ospiti la possibilità di sfruttare al 100% le ore di luce. La preoccupazione dei viaggiatori? Che questa rivoluzione nel fuso orario possa creargli dei problemi col volo di ritorno. I resort, però, hanno pensato davvero a tutto: a disposizione dei turisti ci sono infatti dei membri dello staff che si preoccupano del trasferimento all'aeroporto. In quanti non vedono l'ora di provare un'esperienza simile?

Immagine
13 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views