111 CONDIVISIONI
11 Luglio 2022
17:35

La pista di atterraggio più corta (e pericolosa) al mondo: con un errore si finisce in mare

Con una lunghezza di appena 400 metri, la pista di atterraggio dell’aeroporto dell’isola di Saba è la più corta al mondo e anche uno degli scali più pericolosi dove un piccolo errore può far precipitare l’aereo.
A cura di Clara Salzano
111 CONDIVISIONI
La pista d’atterraggio dell’aeroporto di Saba–Juancho E. Yrausquin
La pista d’atterraggio dell’aeroporto di Saba–Juancho E. Yrausquin

Jet e voli di linea come i Boeing che si prendono per viaggiare normalmente in Europa o per voli intercontinentali non possono atterrare all'aeroporto di Saba-Juancho E. Yrausquin. Con una lunghezza di appena 400 metri, di cui utilizzabili meno di 300 metri, la pista di atterraggio dell'aeroporto dell'isola di Saba è la più corta al mondo e non si presta a tutti i velivoli. Volare in quest'aeroporto non è per i deboli di cuore perché basta un piccolo errore nelle manovre per precipitare a mare.

L’aeroporto di Saba–Juancho E. Yrausquin
L’aeroporto di Saba–Juancho E. Yrausquin

Con una lunghezza di appena 400 metri, la pista di atterraggio dell'aeroporto dell'isola di Saba è la più corta al mondo e anche uno degli scali più pericolosi: basta un un piccolo errore che può far precipitare l'aereo in mare. L'aeroporto sorge infatti sulla cima di una scogliera, alta circa 20 metri, a strapiombo sul mare. Arroccato sulla scogliera, anche i fianchi dell'aeroporto risultano scoscesi ecco perché l'infrastruttura è dotata di una sola pista di volo che è la più corta al mondo. Atterrare su questa pista è davvero vertiginoso perché le manovre devono essere fatte con estrema cura e non è permesso il minimo errore di manovra altrimenti si rischia di finire in mare.

La pista d’atterraggio più corta al mondo
La pista d’atterraggio più corta al mondo

L'aeroporto di Saba-Juancho E. Yrausquin, nonostante un atterraggio vertiginoso, è l'unico collegamento per l'isola di Saba che grazie proprio a tale accesso permette ai turisti di raggiungere l'isola e ai residenti di poterla lasciare in caso di necessità come per visite medice o ricoveri ospedalieri. Ovviamente per raggiungere l'isola volano solo determinati velivoli, come elicotteri, voli charter e privati. Inoltre anche i piloti che raggiungono la destinazione devono essere preparati in modo adeguato. L'aeroporto è infatti l'hub della compagnia aerea Winair, l'unica a servire l'isola con voli di linea.

111 CONDIVISIONI
La nave da crociera più grande del mondo: quanto costa una vacanza vista mare
La nave da crociera più grande del mondo: quanto costa una vacanza vista mare
Lungo la Atlantic Ocean Road, la strada più bella e pericolosa del mondo
Lungo la Atlantic Ocean Road, la strada più bella e pericolosa del mondo
Al Grand Palais di Parigi arriva la più grande pista di pattinaggio al coperto del mondo
Al Grand Palais di Parigi arriva la più grande pista di pattinaggio al coperto del mondo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni