1 Gennaio 2022
10:00

I luoghi di Emily in Paris: la guida segreta di Parigi attraverso le scene più belle della serie

Le avventure di Emily Cooper ci portano negli angoli più belli di Parigi: ecco tutte le location di Emily in Paris, tra Versailles e la Costa Azzurra.
A cura di Beatrice Manca
courtesy of Netflix Media Center
courtesy of Netflix Media Center

Emily in Paris 2 è la serie perfetta per le vacanze di Natale: è leggera, disimpegnata ed è un piacere per gli occhi grazie ai costumi colorati e sopra le righe. Le avventure dell'americana Emily Cooper (Lily Collins) in Francia ci fanno viaggiare con la fantasia in un momento in cui le restrizioni anti Covid rendono più complicati gli spostamenti fisici. I nuovi episodi disponibili su Netflix sono un vero e proprio tour virtuale di Parigi, tra café alla moda, giardini e siti storici. Guida alle location della serie, per prendere nota in vista del prossimo viaggio a Parigi!

Dov'è stata girata la serie Emily in Paris 2

La serie tv, come suggerisce il nome, è stata girata prevalentemente a Parigi: la città delle luci e dell'amore è molto più che un semplice set, è un personaggio a tutti gli effetti. Romantica, misteriosa, suggestiva: Parigi conquista l'americana Emily con il suo fascino eterno. La seconda stagione si sposta anche fuori dalla Capitale: parte delle riprese sono state effettuate in Costa Azzurra, precisamente a Villefranche-sur-Mer, un villaggio di pescatori a un'ora di distanza da St. Tropez.

Emily, Mindy e Camille in Costa Azzurra, courtesy of Netflix Media Center
Emily, Mindy e Camille in Costa Azzurra, courtesy of Netflix Media Center

Emily trascorre un weekend al mare: le scene "costiere" sono state girate tra la penisola di Saint-Jean-Cap-Ferrat, La Grande Corniche, una strada panoramica particolarmente suggestiva, e lo Château Diter, una villa di lusso famosa per le sue feste sfrenate. Un'altra location da sogno è Versailles, la reggia faraonica voluta da Luigi XIV, in cui Emily assiste a una sfilata di moda: tra oro, specchi e portici è la quintessenza della grandeur francese.

la reggia di Versailles
la reggia di Versailles

I luoghi iconici di Parigi che vediamo nella serie

Una tappa obbligata per chi visita Parigi è il cimitero di Père Lachaise, che ospita le tombe di grandi artisti, da Edith Piaf a Amedeo Modigliani, da Oscar Wilde a Jim Morrison. Qui Emily pranza con il collega Luc: una scelta insolita e molto poetica, che ha suscitato qualche perplessità nel pubblico francese.

il cimitero di Pere Lachaise
il cimitero di Pere Lachaise

Compare anche la stazione Gare de l'Est, una delle più antiche e suggestive di Parigi, ma attenzione: il treno per Saint Tropez su cui sale Emily non esiste. Un luogo meno noto, ma molto suggestivo, è il cinema Le Champo, un indirizzo cult per gli appassionati.

la Gare de l’Est
la Gare de l’Est

Obbligatorio anche un giro al Marché d'Aligre: le scene in cui Emily fa la spesa al Marché Bastille sono state girate qui, uno storico mercato ortofrutticolo del 12° arrondissement di Parigi. Anche le performance di Mindy ci portano in angoli suggestivi: la cantante amica di Emily si esibisce davanti Fontaine Saint-Michel nel quartiere latino.

una scena di Emily in Paris, courtesy of Netflix Media Center
una scena di Emily in Paris, courtesy of Netflix Media Center

I bar e i ristoranti di Emily in Paris 2

In questa breve guida parigina non potevano mancare gli storici indirizzi di café, locali, bistrot e ristoranti alla moda. Nei primi episodi vediamo le protagoniste a pranzo a Le Café Marly, un ristorante di lusso vicino al Louvre.

la scena di Emily in Paris al Café Marly, courtesy of Netflix Media Center
la scena di Emily in Paris al Café Marly, courtesy of Netflix Media Center

Tra gli indirizzi cult che compaiono nella serie ci sono The Bombardier, un pub all'inglese nel quartiere latino e la Brasserie Lutetia, dove Sylvie incontra la sua nuova fiamma. Emily e Alfie (niente spiler!) si danno invece appuntamento a La Coupole, nel 14° arrondissement e al diner Breakfast in America, per "curare" la nostalgia degli Stati Uniti. Finiamo il tour parigino con un po' di musica: il club di drag queen dove si esibisce Mindy altro non è che il famoso Roxie, che è stato usato per le riprese all'interno.

una scena di Emily in Paris, courtesy of Netflix Media Center
una scena di Emily in Paris, courtesy of Netflix Media Center
I look griffati di Emily in Paris
I look griffati di Emily in Paris
55.007 di Stile e trend
Emily In Paris 2, i look di Lily Collins
Emily In Paris 2, i look di Lily Collins
11.041 di Stile e trend
I luoghi più segreti e nascosti di Brescia
I luoghi più segreti e nascosti di Brescia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni