8 Ottobre 2022
11:52

Scontro tra Adidas e Kanye West: la produzione delle sneakers Yeezy potrebbe essere bloccata

La collaborazione tra Kanye West e Adidas è in crisi: il brand non ha apprezzato la maglietta con lo slogan “le vite dei bianchi contano”.
A cura di Giusy Dente
Adidas e Kanye West annunciano il futuro della loro partnership (2016)
Adidas e Kanye West annunciano il futuro della loro partnership (2016)

Alla Paris Fashion Week da poco conclusa, Kanye West (o Ye, visto che ha scelto un nuovo nome) ha scioccato tutti con una controversa T-shirt. Provocazione o offesa? Il mondo della moda si è diviso in due, ma le conseguenze delle sue azioni non sono tardate ad arrivare.

Kanye West con la T-shirt della discordia

Il rapper a Parigi ha prima aperto l'apocalittico show nel fango di Balenciaga, Maison a cui è legato da tempo, e poi ha fatto sfilare in passerella la collezione Primavera/Estate 2023 del suo brand. Ha sollevato un polverone la T-shirt, indossata da lui e da una modella nera, con sopra scritto: "White Lives Matter". La frase è un chiaro riferimento al movimento Black Lives Matter, nato per protestare contro le violenze e i soprusi della polizia statunitense nei confronti dei membri della comunità nera. "Le vite dei neri contano" è uno slogan che vuole sensibilizzare su queste ingiustizie, ricordando a tutti il valore della vita umana, al di là del colore della pelle. Ma non è mai stato uno slogan antibianco. Eppure la destra di Trump (di cui West è sostenitore) lo ha trasformato in "Le vite dei bianchi contano", formula "capovolta" ripresa dal rapper e stilista sulla T-shirt incriminata. Ai più è apparsa come un’offesa inaccettabile e non è passata inosservata. Infatti dopo le critiche e le polemiche è tempo delle conseguenze "pratiche".

Kanye West alla sfilata Balenciaga (PFW 2022)
Kanye West alla sfilata Balenciaga (PFW 2022)

In crisi il rapporto tra Kanye West e Adidas

Oltre a Balenciaga, West collabora anche con Adidas da diversi anni. Insieme hanno dato vita alla fortunata e iconica linea di Yeezy, le scarpe più gettonate tra le celebrities, un vero e proprio oggetto del desiderio nonché tormentone social. Le ciabatte di gomma sono diventate un oggetto di culto introvabile (da 1000 euro!). Al brand, però, la trovata de "le vite dei bianchi contano" non è affatto piaciuta e sta rivedendo la partnership con il rapper, anche alla luce di alcune critiche da lui mosse all’azienda. Questo significa che potrebbe venire meno proprio l'accordo per le Yeezy, linea che potrebbe del tutto essere bandita dalla produzione.

In una nota rilasciata da Adidas, il brand ha spiegato di aver messo sotto riesame la partnership, ma ha assicurato che per il momento andrà avanti la co-gestione dei prodotti in comune. Sembra però ovvio che, venendo meno la condivisione di valori necessaria affinché si crei identificazione tra brand e partner, il futuro della collab è in crisi. Quale sarà il futuro di Kanye West all'interno dell'azienda a cui ha associato il proprio nome dal 2013?

Qual è il futuro delle scarpe Yeezy di Kanye West? La decisione di Adidas
Qual è il futuro delle scarpe Yeezy di Kanye West? La decisione di Adidas
Adidas chiude i rapporti con Kanye West: stop alla produzione delle Yeezy
Adidas chiude i rapporti con Kanye West: stop alla produzione delle Yeezy
È crisi tra Balenciaga e Kanye West: sul sito ufficiale non c'è più traccia della linea Yeezy
È crisi tra Balenciaga e Kanye West: sul sito ufficiale non c'è più traccia della linea Yeezy
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni