49 CONDIVISIONI
Royals

Re Carlo e Camilla incoronati (di nuovo) in Scozia: il significato dei mantelli e della spada

Re Carlo III ha ricevuto oggi gli Onori della Scozia: uno scettro, una spada e una nuova corona. Cosa sta accadendo a Edimburgo e perché non si tratta di una “seconda incoronazione”
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Beatrice Manca
49 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Royals

Re Carlo e la regina Camilla sono a Edimburgo per ricever gli Onori della Scozia, cioé scettro e corona. Sì, avete letto bene: dopo la solenne incoronazione del 6 maggio nella cattedrale di Westminster, il nuovo sovrano è il protagonista di una nuova cerimonia in Scozia, nella cattedrale di St. Giles, dove gli sono stati donati i gioielli della corona scozzese secondo un'antica tradizione. Attenzione però: non è una seconda incoronazione, ma un rito che si ripete nei secoli. All'evento sono presenti anche il principe William e la consorte, Kate Middleton, regale in un abito blu. Ogni passaggio della cerimonia è scandito da precisi simboli, e gli abiti non fanno eccezione.

Carlo e Camilla nella cattedrale di Edimburgo
Carlo e Camilla nella cattedrale di Edimburgo

Perché la cerimonia di Edimburgo non è un'incoronazione

Fuori dalla cattedrale di St.Giles si è radunata una grande folla, tra chi vuole applaudire i nuovi sovrani e chi invece protesta al grido di "Not my King". Carlo e Camilla sono entrati in chiesa indossando pesanti mantelli di velluto con fiocchi sulle spalle e una catena dorata al collo. Durante la cerimonia vengono rivolti inni e preghiere per il nuovo regno e vengono offerte le insegne della corona scozzese. Non si tratta di una vera incoronazione, né di un'investitura: dal 1707 la Scozia non è più una nazione a sé stante ma fa parte della Gran Bretagna. Come sua madre Elisabetta II prima di lui, comunque, Carlo III ha ricevuto una spada, uno scettro e la corona indossata dalla regina scozzese Maria nel 1543, riccamente decorata con 94 perle, oro, argento e pietre preziose. Si tratta degli Onori di Scozia, le insegne più antiche della nazione. C'era anche la Pietra del Destino, usata per incoronare i monarchi da più di mille anni.

Re Carlo e Camilla in Scozia
Re Carlo e Camilla in Scozia

Camilla con il mantello della regina Elisabetta II

La regina Camilla indossava la veste di velluto verde della defunta regina Elisabetta e il suo cappello di piume. La veste scelta è frutto di un delicato compromesso storico: non doveva sembrare una nuova incoronazione, ma non era neanche possibile partecipare con abiti da giorno. Dalle prime foto possiamo sbirciare qualche dettaglio dell'abito scelto dalla regina per una giornata così importante: ha indossato delle scarpe bianche col tacco (una scelta in linea con l'outfit candido dell'incoronazione) e un paio di orecchini di perle. Secondo i più attenti commentatori, si tratta dello stesso paio indossato per il suo matrimonio con Carlo III: un simbolo del suo amore coniugale, ma anche del momento in cui è entrata ufficialmente a far parte della famiglia reale. Dopo il servizio, il re è stato salutato da colpi di cannone e dal volo delle frecce rosse nel cielo.

La regina Camilla con il mantello verde
La regina Camilla con il mantello verde
49 CONDIVISIONI
451 contenuti su questa storia
La principessa Anna rinuncia ai suoi impegni per sostituire re Carlo nelle visite ufficiali
La principessa Anna rinuncia ai suoi impegni per sostituire re Carlo nelle visite ufficiali
La prima copertina di Vittoria, figlia di Emanuele Filiberto di Savoia: “Amo l’Italia, ci torno sempre”
La prima copertina di Vittoria, figlia di Emanuele Filiberto di Savoia: “Amo l’Italia, ci torno sempre”
Chi è l'ex migliore amica di Meghan Markle di cui non si è più sentito parlare, i motivi del litigio
Chi è l'ex migliore amica di Meghan Markle di cui non si è più sentito parlare, i motivi del litigio
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni