1 Febbraio 2022
23:03

Perché Achille Lauro si è esibito a Sanremo con un giglio rosa tra le mani

Achille Lauro è stato tra i Big che si sono esibiti durante la prima serata del Festival di Sanremo. Ha presentato il brano “Domenica”, apparendo letteralmente trasformato sul palco. Niente tacchi e travestimenti, ha preferito rimanere a petto e piedi nudi. In quanti hanno notato il fiore che aveva tra le mani?
A cura di Valeria Paglionico

Achille Lauro è tornato al Festival di Sanremo: nella 72esima edizione della kermesse canora è ancora un volta tra i Big, partecipa alla gara con il brano Domenica. La sua prima esibizione era tra le più attese della serata inaugurale e non ha deluso le aspettative del pubblico. È riuscito ancora una volta a reinventarsi, lasciandosi alle spalle le tutine di paillettes e i travestimenti degli scorsi anni, per il 2022 ha lasciato spazio all'essenzialità, presentandosi sul palco dell'Ariston scalzo e con indosso solo un paio di pantaloni di pelle. C'è però un dettaglio che è passato inosservato nella sua performance: tra le mani aveva un fiore rosa e il motivo sembra essere tutt'altro che casuale.

Achille Lauro e il "battesimo" all'Ariston

Pantaloni di pelle, petto nudo, tatuaggi in mostra, niente scarpe e un nuovo look con i capelli biondi: Achille Lauro ha sorpreso tutti con la semplicità, dando vita a una performance essenziale ma allo stesso tempo spettacolare. Certo, non ha rinunciato alle movenze sensuali e agli sguardi ammiccanti dritti in camera, ma è chiaro che rispetto agli anni pasati la differenza è evidente. Niente piume, make-up esagerati, tacchi alti e tutine scintillanti: come aveva preannunciato sui social, il cantante ha messo in scena il suo battesimo sul palco dell'Ariston, proprio come se fosse rinato con questa ennesima partecipazione al Festival. Sebbene la location sia sempre la stessa, lui è cambiato e ha celebrato l’ennesima evoluzione con il sacro rito.

Achille Lauro in Gucci col fiore tra le mani
Achille Lauro in Gucci col fiore tra le mani

Il significato simbolico del fiore di Achille Lauro

Il fiore tra le mani di Achille era un giglio rosa, secondo gli esperti del settore sarebbe un simbolo di vanità, dettaglio che ha sempre contraddistinto l'estetica del cantante, che fin dagli esordi ha curato meticolosamente la sua immagine in continua evoluzione, inserendo regolarmente dettagli autoreferenziali nelle sue performance. Al di là del significato simbolico del fiore, il motivo per cui il cantante lo ha portato sul palco potrebbe essere decisamente più "materiale". Nel Fantasanremo (il gioco virtuale che sta letteralmente spopolando sui social) agli artisti che sfoggiano un fiore sul palco viene assegnato un  punteggio maggiore. Lauro avrà voluto accontentare coloro che lo hanno inserito nella propria "scuderia" o semplicemente intendeva aggiungere un tocco filosofico al suo look essenziale?

Achille Lauro in Gucci
Achille Lauro in Gucci
Perché Achille Lauro nella finale di Sanremo si è esibito con un bicchiere in mano
Perché Achille Lauro nella finale di Sanremo si è esibito con un bicchiere in mano
Achille Lauro in rosa e con il Martini alla finale di Sanremo: la metamorfosi di stile è completa
Achille Lauro in rosa e con il Martini alla finale di Sanremo: la metamorfosi di stile è completa
Sanremo Giovani 2022, Achille Lauro col completo di paillettes rosa è già il re di stile del Festival
Sanremo Giovani 2022, Achille Lauro col completo di paillettes rosa è già il re di stile del Festival
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni