604 CONDIVISIONI
Festival di Sanremo 2022
4 Febbraio 2022
21:23

Maria Chiara Giannetta a Sanremo stupisce con la simpatia e con l’abito corto scintillante

Maria Chiara Giannetta è la co-conduttrice della quarta serata di Sanremo 2022: la sua forza è l’eleganza della semplicità, valorizzata da un abito corto.
A cura di Beatrice Manca
604 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2022

Viso pulito, simpatia e talento: l'attrice Maria Chiara Giannetta è la co-conduttrice della quarta serata di Sanremo, dedicata alla cover. Ventinove anni, l'attrice pugliese è diventata famosa per i ruoli nelle serie Don Matteo e in Blanca, in cui interpreta una detective cieca con una personalità esuberante. Maria Chiara Giannetta è la più giovane tra le co-conduttrici di Sanremo e riceve il testimone da Drusilla Foer: porta sul palco dell'Ariston la sua freschezza e la sua semplicità solare. Il suo ingresso sulle famose scale dell'Ariston rispecchia il suo stile: un abito da sera corto e scintillante di Giorgio Armani Privé.

Il primo look di Maria Chiara Giannetta

Un primo assaggio del suo stile lo abbiamo visto con il look in denim sfoggiato durante la conferenza stampa: un completo dalle linee over molto cool. Per l'ingresso ufficiale sul palco ha scelto l'eleganza di un abito da sera firmato Giorgio Armani Privé, impreziosito da gioielli Crivelli. L'attrice ha voluto mantenere la freschezza dei suoi vent'anni con un abito corto e glamour, un minidress nero bustier con la gonna rigida, che lasciava scoperte le gambe.

Maria Chiara Giannetta in Giorgio Armani Privé con gioielli Crivelli
Maria Chiara Giannetta in Giorgio Armani Privé con gioielli Crivelli

Il rigore del total black era alleggerito dalle applicazioni scintillanti. Ha completato il look con sandali con i listini neri e con il suo hair style preferito, delle morbide onde sui capelli corti. Non ha rinunciato a un make up tenue, acqua e sapone, e ha impreziosito l'abito con un girocollo Crivelli e un anello coordinato. Per il temuto e atteso debutto ha rinunciato agli abiti da gran sera per mantenere la sua semplicità: una scelta fresca e sbarazzina che le donava moltissimo, perché esaltava la sua essenza senza stravolgerla.

Amadeus e Maria Chiara Giannetta nella quarta serata di Sanremo
Amadeus e Maria Chiara Giannetta nella quarta serata di Sanremo

Il completo maschile di Maria Chiara Giannetta

Per la seconda uscita sul palco Maria Chiara Giannetta cambia stile e sceglie l’eleganza di un completo mannish, una rivisitazione chic del frac: giacca nera con le code, pantaloni aderenti e camicia bianca senza collo. Per completare il look sceglie un ear cuff scintillante e un paio di pump nere con il tacco alto: sofisticata e chic.

Maria Chiara Giannetta in Giorgio Armani
Maria Chiara Giannetta in Giorgio Armani

Il terzo look di Maria Chiara Giannetta è con l'abito floreale

Maria Chiara Giannetta è la grande rivelazione di questa quarta serata del Festival: sa essere leggera e profonda, passa dal canto al monologo con nonchalance. Anche nello stile è versatile: dopo i pantaloni sceglie un abito romantico firmato Giorgio Armani Privé, con un tripudio di fiori sulla gonna in tulle celeste pallido.

Maria Chiara Giannetta in Giorgio Armani Privè
Maria Chiara Giannetta in Giorgio Armani Privè

Il quarto abito di Maria Chiara Giannetta

Per il gran finale Maria Chiara Giannetta sceglie un abito da principessa, con corpetto e ampia gonna, color magenta. Evidentemente San Valentino si avvicina: l'abito è da vera regina di cuori, un po' pretenzioso, con applicazioni scintillanti e un collier da sogno firmato Crivelli. Per l'ultima apparizione sul palco l'attrice cambia leggermente acconciatura, pettinando i capelli all'indietro con un wet look di tendenza.

Maria Chiara Giannetta in Giorgio Armani Privé
Maria Chiara Giannetta in Giorgio Armani Privé

Semplice e mai banale, spigliata e decisa, Maria Chiara Giannetti ha conquistato il pubblico: è la diva della porta accanto.

604 CONDIVISIONI
568 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni