8 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Royals

Le scarpe preferite del Principe William: chi è il calzolaio del re e quanto costano le royal shoes

Il Principe William è un amante della moda e tra i suoi capi preferiti ci sono le scarpe, per questo sceglie calzature eccellenti e artigianali.
A cura di Eleonora Di Nonno
8 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

William è un principe dalla testa ai piedi e per i pochi passi che lo separano dal trono indossa scarpe costose, artigianali e rigorosamente british. Il futuro re d'Inghilterra non fa mistero della sua passione per la moda e un dettaglio fondamentale del suo stile sono proprio le calzature. Chi è "il calzolaio della famiglia reale"? Si chiama John Lobb e dal 1800 crea capolavori.

Quali sono i modelli di scarpe preferiti dal principe William

In tutte le occasioni pubbliche il Duca di Cambridge appare sempre impeccabile, complici i suoi outfit collaudati (completi scuri) e uno charme che ha ereditato da mamma Diana. Le tonalità del blu, poi, sono tra le preferite del principe per i suoi outfit. Anche per le scarpe rimane sul classico, scegliendo modelli senza tempo firmati John Lobb. Le calzature vengono realizzate su misura e sono create con materiali molto pregiati, sul sito ufficiale del brand il modello "MOCASSINO WILLIAM" è in vendita per una cifra di circa 1.390 euro.

Modello William credits johnlobb.com
Modello William credits johnlobb.com

Chi è John Lobb

Al numero 9 di St James's Street a Londra, il negozio di John Lobb continua a portare avanti una tradizione centenaria. Politici, musicisti, attori e i membri della corte d'Inghilterra: le scarpe di John Lobb – brand a gestione familiare arrivato alla quinta generazione – sono state ai piedi delle personalità più importanti.

credits @therefinement.official
credits @therefinement.official

John Lobb, nato in Cornovaglia e poi emigrato in Australia, ha iniziato la sua fortuna realizzando scarpe per i cercatori d'oro. Nel 1976 l'azienda venne acquistata da Hermès e nel 1982 fu lanciata la prima collezione ready-to-wear. Dal 2014 il direttore creativo è la designer Paula Gerbase. I modelli John Lobb possono sfiorare cifre altissime e anche le liste d'attesa sono lunghissime. Si tratta di scarpe esclusive, d'altronde il brand ha ricevuto tre attestati di onorificenza – dalla regina Elisabetta, dal consorte Filippo e dal principe Carlo – che gli hanno dato il titolo di fornitore della casa reale.

8 CONDIVISIONI
568 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views