29 Settembre 2022
8:40

Cher, la diva eterna: a 76 anni sfila a Parigi con body scollato e anfibi

La popstar Cher ha chiuso la sfilata di Balmain abbracciando lo stilista Olivier Rousteing: il suo stile ha attraversato i decenni.
A cura di Beatrice Manca

Trasformista, eccentrica, unica: poche dive come Cher hanno saputo attraversare le mode restando sempre sulla cresta dell'onda. La cantante di Believe, 76 anni compiuti da poco, ha lasciato tutti a bocca aperta alla Paris Fashion Week: è salita sulla passerella di Balmain con un body scollato e una tutina aderente, chiudendo lo show sulle note di un suo grande successo, Strong Enough. L'abbraccio con lo stilista (e amico) Olivier Rousteing è uno dei momenti che ricorderemo di questa Paris Fashion Week.

Cher, icona di stile senza tempo

Nonostante il giro di boa dei tre quarti di secolo, la cantante Cher è identica a come la ricordiamo: i lunghi capelli neri, lo sguardo marcato dal trucco colorato, gli abiti aderenti e scintillanti. Cher negli anni non ha solo plasmato uno stile iconico (e copiatissimo sui red carpet) ma ha soprattutto plasmato se stessa, il suo corpo e la sua immagine. Il suo guardaroba ha ridefinito lo stile dei decenni: da icona hippie alla fine degli anni Sessanta a diva trasformista negli anni Ottanta, vestita solo di piume e perline. Fu lei – insieme allo stilista Bob Mackie – a trasformare il red carpet in un evento spettacolare: sdoganò il nude look e lanciò mise che ancora oggi ispirano le star, da Jennifer Lopez a Zendaya.

Cher sfila per Balmain
Cher sfila per Balmain

Cher sfila per Balmain alla Paris Fashion Week

Nessuna sorpresa, dunque, che lo stilista Olivier Rousteing l'abbia voluta accanto a lui in passerella per chiudere lo show Primavera/Estate 2023. La sfilata è densa di stampe barocche e abiti scultura con complicate lavorazioni: intrecci, nodi, pepli, spirali. Slip dress con stampe fiammeggianti si alternano a cappe con putti dipinti e top fatti di corteccia. E infine arriva lei, Cher, che a 76 anni compiuti avanza sicura con leggings aderenti e un body con stampa in marmo che sembra dipinto addosso. Lo stilista Olivier Rousteing la abbraccia e la ringrazia mentre lei sorride e balla sugli anfibi con la zeppa: Cher è una creatura del futuro, o di una galassia lontana. Eterna e senza tempo.

Cher con lo stilista Olivier Rousteing
Cher con lo stilista Olivier Rousteing
Chanel sfila a Parigi: in passerella eterne ragazze che
Chanel sfila a Parigi: in passerella eterne ragazze che "rubano" i vestiti alle nonne
Cristina Marino esce
Cristina Marino esce "in pigiama": abbina il completo a righe ad anfibi e occhiali da diva
L'eterna giovinezza di Cher: perché non vedremo mai la popstar con i capelli grigi
L'eterna giovinezza di Cher: perché non vedremo mai la popstar con i capelli grigi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni