37.260 CONDIVISIONI
29 Giugno 2022
13:10

Ogni quanto cambiare le lenzuola e la biancheria da letto

Cambiate le lenzuola una volta ogni 15 giorni o una volta al mese? Secondo la scienza il cambio delle lenzuola va effettuato una volta ogni sette giorni: ecco perché.
A cura di Valeria Paglionico
37.260 CONDIVISIONI

Il letto è il luogo in cui trascorriamo moltissime ore ogni giorno, tanto che in media ognuno di noi passa ben un terzo della vita tra le lenzuola. È proprio per preservare la nostra salute che la biancheria da letto, dalle lenzuola al coprimaterasso, fino ad arrivare al pigiama e al copriletto, andrebbe lavata e sanificata con una certa frequenza. Secondo le stime, produciamo 26 litri di sudore all'anno ed è proprio quest'ultimo a favorire maggiormente la proliferazione di germi.

Il sudore rende il letto
Il sudore rende il letto "appetibile" per germi e batteri

Il sudore rende il letto, il materasso e il cuscino degli ambienti umidi e dunque dei terreni appetibili per funghi e batteri. Come se non bastasse, spesso il corpo produce scorie con colpi di tosse, starnuti, secrezioni vaginali e anali, e porta dall'esterno anche altri microbi, da quelli presenti sul pelo degli animali al polline, fino ad arrivare agli acari della polvere. Insomma, potenzialmente il letto, il materasso e la biancheria potrebbero diventare vere e proprie "fabbriche" di infezioni. Come evitare di andare facilmente incontro ad allergie e problemi di salute? Secondo quanto dichiarato in una ricerca ufficiale da Philip Tierno, microbiologo dell'Università di New York, le lenzuola vanno cambiate una volta alla settimana, anche se esistono delle eccezioni. Per i soggetti allercici, infatti, lenzuola e biancheria devono essere rinfrescate con una frequenza maggiore.

Le lenzuola andrebbero cambiate una volta alla settimana
Le lenzuola andrebbero cambiate una volta alla settimana

Quanto spesso cambiare le lenzuola dal letto

Secondo uno studio condotto da Philip Tierno, microbiologo dell'Università di New York, le lenzuola vanno cambiate una volta alla settimana, anche se esistono delle eccezioni. In inverno, infatti, si può arrivare anche a 10-12 giorni ma sarebbe bene non superare questo limite. In estate, invece, si dovrebbe seguire il consiglio dell'esperto alla lettera, cambiando la biancheria ogni sette giorni. In questa stagione, infatti, non solo sudiamo di più ma indossiamo anche dei pigiami più leggeri che lasciano la pelle scoperta, facendola entrare direttamente in contatto con le lenzuola. Per quando riguarda le federe, infine, sarebbe bene sostituirle più spesso, ovvero due volte alla settimana, così da evitare di inalare i batteri e da ridurre al minimo la possibilità di andare incontro ad acne e brufoli.

Perché cambiare le lenzuola con frequenza: cosa si annida nel letto

Non cambiare le lenzuola regolarmente potrebbe mettere a rischio la salute di ognuno di noi. Trascurare l'igiene della camera da letto favorisce la proliferazione di batteri, di acari e di germi, visto che sulla biancheria vanno ad accumularsi scorie, sudore e sostanze potenzialmente dannose. Tutto ciò facilita l'insorgere di diversi problemi come infezioni alle vie respirazione, asma e mal di gola ma anche di irritazioni della pelle, acne e brufoli. Come ultima cosa, è bene ricordare che il materasso va pulito a fondo una volta ogni sei mesi. Solo in questo modo si riuscirà a preservare la propria salute.

Nei soggetti allergici le lenzuola vanno cambiate con maggiore frequenza
Nei soggetti allergici le lenzuola vanno cambiate con maggiore frequenza

Ogni quanto cambiare biancheria da letto e asciugamani

La stessa cosa vale anche per il pigiama e per gli asciugamani: il primo andrebbe cambiato almeno una volta alla settimana, meglio se insieme alle lenzuola, mentre diverso è il discorso per gli asciugamani. Quelle da viso andrebbero sostituite ogni volta che si usano, quelle per le mani una volta al giorno, così come pure quelle per le parti intime. Naturalmente questi lassi di tempo variano in base alla quantità di sudore prodotto. È chiaro che, se le lenzuola e il pigiama arrivano a bagnarsi a causa del caldo eccessivo, vanno cambiate il giorno dopo.

Nelle lenzuola si annidano germi e acari
Nelle lenzuola si annidano germi e acari
37.260 CONDIVISIONI
Ogni quanto cambiare il pigiama e la biancheria intima
Ogni quanto cambiare il pigiama e la biancheria intima
Le lenzuola autopulenti che non necessitano di essere cambiate
Le lenzuola autopulenti che non necessitano di essere cambiate
I 12 migliori cesti per la biancheria
I 12 migliori cesti per la biancheria
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni