11.806 CONDIVISIONI
9 Luglio 2022
12:52

Giulia Provvedi con e senza filtri: “Meglio la vera imperfezione che la finta perfezione”

Giulia Provvedi si è mostrata al naturale, con cellulite in vista, per ribadire che la perfezione non esiste: “Con o senza difetti sono sempre io”.
A cura di Giusy Dente
11.806 CONDIVISIONI

Sui social sembra che sia tutto perfetto: vite perfette, corpi perfetti, relazioni perfette. Ovviamente non è così, online ciascuno sceglie accuratamente cosa mostrare e come farlo, tutti curano meticolosamente l'immagine che vogliono dare. Per questo motivo possono rivelarsi pericolosi: non tutti sono effettivamente capaci di scindere il virtuale dal reale e rendersi conto che ciò che si vede online non corrisponde in modo effettivo a verità. L'ostentazione della perfezione genera l'ossessione per il confronto e non ci si sente mai abbastanza, mai all'altezza. Per questo motivo sempre più donne, influencer comprese, stanno optando per una narrazione più autentica e realistica, dopo anni di abuso di filtri e ritocchini. Giulia Provvedi, la sorella bionda del duo canoro Le Donatella, è una di queste.

Sui social vincono i corpi veri

Clio MakeUp, preoccupata per il pubblico più giovane e le persone più fragili, si è esposta sui social a favore di una narrazione meno artefatta, in merito al corpo femminile. Ostentare una perfezione del tutto irraggiungibile genera una spirale di infelicità, rende impossibile vivere in modo sano il rapporto con la propria immagine. La sorella gemella di Silvia Provvedi ha affrontato più volte questo argomento, giocando con filtri e ritocchini per lanciare un messaggio di body positivity ben preciso: amarsi e accettarsi, compresi quei "difetti" che la società ha insegnato a guardare come sbagliati, come qualcosa da nascondere o eliminare.

La 28enne si è liberata dall'ossessione per la perfezione e per questo non ha problemi a mostrarsi completamente al naturale. Farlo significa, per lei, mostrare quanto la realtà sfoggiata su Instagram sia spesso del tutto ingannevole. Gambe magre e slanciate, fisici asciutti e tonici, seni abbondanti, pance piatte: tutta questa ostentazione è il frutto di un mirato utilizzo di ritocchini. Ha voluto nuovamente ribadire che la realtà non è ciò che si vede sui social. Ecco perché ha condiviso una foto con e senza filtri: "Con o senza difetti sono sempre io" ha scritto.

I due scatti fanno vedere chiaramente la differenza: in uno i glutei sono lisci e sodi, nel secondo si vede la famigerata cellulite. Ma Giulia Provvedi ha deciso di non ingannare il pubblico dando un'immagine di sé non corrispondente a verità: "Quello che penso io è che è sempre più bella una vera imperfezione che una finta perfezione. La perfezione non esiste" ha scritto.

11.806 CONDIVISIONI
Giulia Provvedi contro l'ossessione per la perfezione:
Giulia Provvedi contro l'ossessione per la perfezione: "Non fatevi ingannare dai filtri"
Giulia De Lellis senza trucco mostra i segni dell'acne:
Giulia De Lellis senza trucco mostra i segni dell'acne: "Senza filtri è una storia diversa"
Rumer Willis, la figlia di Demi Moore si mostra senza filtri:
Rumer Willis, la figlia di Demi Moore si mostra senza filtri: "Amo le mie imperfezioni"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni