3 Gennaio 2023
7:00

Il layering olfattivo: sapevi che puoi stratificare i profumi?

Sapevi che i profumi si possono stratificare per creare una fragranza totalmente personalizzata e unica? Ecco tutto quello che devi sapere sul layering olfattivo.
A cura di Federica Ambrogio

Lo sapevi che i profumi possono essere stratificati e mischiati? C'è chi indossa lo stesso profumo per una vita, chi non lo indossa affatto e chi invece crea il layering ofattivo abbinando tra di loro fragranze differenti, sovrapponendole una all'altra. Una vera e propria arte che ti permette di creare una fragranza su misura che racconti di te e che si adatti perfettamente al mood della giornata.

Layering olfattivo: cos'è?

Il layering non è di certo una novità nel mondo beauty: la stratificazione dei prodotti infatti viene spesso già utilizzata nella skincare dove vengono sovrapposti prodotti differenti a seconda delle esigenze della pelle. Sapevi che puoi farlo anche con i profumi? Il layering olfattivo è una tecnica che deriva dal passato: già gli antichi romani infatti abbinavano diverse fragranze sul corpo. La stratificazione dei profumi prevede l'abbinamento di diverse fragranze, solitamente due o tre anche se non ci sono dei veri e propri limiti di sovrapposizione, per andare a creare un profumo unico e totalmente personalizzato. 

Come si fa il layering olfattivo

Non ci sono regole precise. Si può partire dal nostro profumo abituale andando ad abbinare fragranze nuove, con note simili oppure con profumazioni nettamente differenti. Potrai stratificare note differenti nello stesso punto, ad esempio su polsi, dietro le orecchie o sui vestiti, partendo dalla fragranza più persistente e dominante, andando poi a vaporizzare le altre fragranze dopo qualche minuto. Potrai anche scegliere di vaporizzare fragranze differenti in punti diversi del corpo, creando un layering ancora più particolare.

Quali fragranze stratificare

È vero che non ci sono regole, ma così come nel trucco ci sono alcuni abbinamenti di colore che funzionano meglio di altri, anche nel layering olfattivo esistono dei mix particolarmente piacevoli. Per iniziare ti consigliamo di abbinare soltanto due fragranze, magari con note della stessa famiglia oppure con una nota in comune. Se invece vuoi sperimentare puoi provare a creare sovrapposizione tra note differenti. Le note floreali, come ad esempio il gelsomino la rosa e il fiore d'arancio possono essere abbinate alle note legnose come sandalo, cedro e patchouli. Per impreziosire le note agrumate potrai invece stratificarle con quelle speziate, creando così una sovrapposizione originale e particolare. Per rendere meno classiche le note dolci come la vaniglia potrai invece creare una sovrapposizione con le fresche note agrumate oppure con quelle legnose.

I profumi freschi dell'estate 2022 per lei e per lui
I profumi freschi dell'estate 2022 per lei e per lui
Perché non si deve tenere il profumo in bagno: gli errori da evitare per conservare la fragranza
Perché non si deve tenere il profumo in bagno: gli errori da evitare per conservare la fragranza
Natale 2022: i regali beauty per l'uomo, dai profumi ai set per la cura della barba
Natale 2022: i regali beauty per l'uomo, dai profumi ai set per la cura della barba
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni