26 Dicembre 2021
8:00

Come scegliere una maschera per colorare i capelli, le migliori da provare

Le maschere coloranti sono ideali per chi vuole stravolgere il proprio look in modo temporaneo: il colore infatti svanisce in qualche settimana, lavaggio dopo lavaggio.
A cura di Federica Ambrogio

Da qualche tempo spopolano le maschere per colorare i capelli: donano un effetto colore temporaneo che dura qualche lavaggio, senza dover ricorrere alla tinta e si possono fare tranquillamente a casa, lasciandole in posa sulla chioma. Le maschere coloranti riescono a camuffare i capelli bianchi e sono perfette per stravolgere il proprio look con un colore pop o per creare nuove sfumature sui capelli decolorati. A differenza delle maschere per capelli colorati che servono per ravvivare il colore effettuato dal parrucchiere, le maschere coloranti sono caratterizzate da veri e propri pigmenti colorati che permettono di cambiare look o tonalizzare il colore. L'effetto finale cambierà in base al colore iniziale del capello: i capelli biondi o decolorati infatti permetteranno di stravolgere maggiormente il proprio look e di osare con colori accesi e vivaci, mentre i capelli più scuri otterranno un effetto più leggero, come un riflesso colorato. Scopri nella gallery le migliori maschere coloranti per capelli da provare!

Come applicare le maschere colorate per capelli

Le maschere per colorare i capelli si applicano come le classiche maschere per nutrire i capelli: dopo lo shampoo potrai stendere il prodotto sul capello umido, avendo cura di indossare dei guanti per evitare di macchiare pelle e unghie con i pigmenti della maschera. Il prodotto andrà steso in modo uniforme sulla chioma: se vorrai ottenere un effetto omogeneo e pieno potrai applicare la maschera colorante su tutti i capelli, dalla radice alla punta. Se invece vorrai dare solo un accenno di colore ai tuoi capelli potrai concentrare la maschera colorante solo in una zona, come ad esempio le punte dei capelli. Il prodotto andrà poi lasciato in posa: più lungo sarà il tempo di posa più il colore risulterà vivido e acceso, soprattutto se i tuoi capelli sono chiari o decolorati. Terminata la fase di posa potrai risciacquare la tua maschera e procedere con l'asciugatura.

La maschera colorante va lasciata in posa per almeno 15 minuti sui capelli umidi
La maschera colorante va lasciata in posa per almeno 15 minuti sui capelli umidi

Come scegliere le maschere per colorare i capelli

La maschera per colorare i capelli andrà scelta in base al colore di partenza dei capelli: se il capello è biondo, chiarissimo oppure decolorato potrai osare con tutti i colori e ottenere un effetto che varia dal pastello al colore pop a seconda di quanto tempo lascerai in posa il prodotto. Se invece il tuo capello è scuro, naturale o tinto, dovrai indirizzarti sui colori più scuri come il blu, il viola e il verde petrolio: l'effetto finale sarà in questo caso molto più leggero e soft, perchè la maschera colorante non andrà ovviamente a schiarire il colore originale dei tuoi capelli. Tutte le maschere coloranti sono solitamente arricchite da principi attivi idratanti e nutrienti che renderanno il capello morbido ed estremamente luminoso, e possono essere utilizzate su qualunque tipo di capello, dal liscio al riccio.

La maschera colorante si sceglie in base al colore di capelli
La maschera colorante si sceglie in base al colore di capelli

Le migliori maschere per colorare i capelli: 3 prodotti da provare

Tra le maschere coloranti più famose c'è Colorista di L'Oréal Paris: una colorazione temporanea pensata per i capelli biondi di varie nuance. Dona ai capelli più chiari un riflesso color pastello che dura da 1 a 2 settimane e schiarisce gradualmente shampoo dopo shampoo. I Light Primary di Elgon è perfetto per chi ama giocare con i colori per creare nuance uniche: effetti vividi, pastello o vintage. Ravviva ogni colore con effetto gloss. Da provare anche Chroma ID di Schwarzkopf Professional, la maschera colorante che si prende cura dei tuoi capelli e li nutre mentre dona un colore audace o una sfumatura pastello. La maschera è inoltre in grado di neutralizzare le sfumature indesiderate o semplicemente rinfrescare la tua tinta.

Con la maschera colorante si ottengono colori vivaci o sfumature pastello
Con la maschera colorante si ottengono colori vivaci o sfumature pastello

Quanto dura l'effetto della maschera colorante

L'effetto della maschera colorante varia a seconda dell'intensità ottenuta in fase di applicazione. Si tratta in ogni caso di un colore temporaneo ben diverso dalla tinta che si ottiene dal parrucchiere, per tanto il riflesso colorato durerà in media un paio di settimane, a seconda di quanto frequentemente lavi i capelli. Per ravvivare il colore potrai utilizzare però delle maschere ad hoc che intensificano la nuance oppure riapplicare il prodotto colorante lasciandolo in posa per meno tempo.

L’effetto della maschera colorante dura all’incirca un paio di settimane
L’effetto della maschera colorante dura all’incirca un paio di settimane

Differenza tra maschera colorante, riflessante, tinta e henné

La maschera colorante dona ai capelli un colore temporaneo più o meno intenso a seconda del tempo di posa e del colore dei capelli di partenza. Quanto più il colore di partenza sarà chiaro e più sarà lungo il tempo di posa più il colore sarà vivido e luminoso. Il riflessante invece è una colorazione leggera che dona un riflesso particolare ai capelli o che ravviva una tinta, ma se effettuato su un capello naturale non ne modifica il colore di base. Viene effettuato solitamente in salone e dura all'incirca per 8/10 lavaggi. La tinta è invece una colorazione permanente che modifica il colore naturale del capello: non schiarisce la chioma (come fa invece la decolorazione) ma può stravolgere il look. Copre perfettamente i capelli bianchi e dura all'incirca dalle 6 alle 8 settimane. L'hennè è una tecnica di colorazione naturale a base di erbe: non contiene ingredienti chimici e dona solitamente ai capelli un riflesso rossastro. Il suo tempo di posa è decisamente più lungo rispetto alle tinte perchè deve restare in posa per circa tre ore, mentre la sua durata sul capello è di circa un paio di mesi.

La maschera colorante sui capelli scuri crea un colore soft e delicato
La maschera colorante sui capelli scuri crea un colore soft e delicato
Le migliori maschere per ogni tipologia di capello
Le migliori maschere per ogni tipologia di capello
1.044 di Stile e trend
Le maschere per capelli colorati da provare: cosa sono e come si utilizzano
Le maschere per capelli colorati da provare: cosa sono e come si utilizzano
I migliori prodotti per capelli secchi: quali scegliere e i più efficaci
I migliori prodotti per capelli secchi: quali scegliere e i più efficaci
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni