12 Agosto 2022
7:11

Sinner fuori agli ottavi dell’ATP Montreal, Carreno Busta elimina un altro italiano dopo Berrettini

Brutta sconfitta per Jannik Sinner, che viene eliminato agli ottavi di finale del Masters 1000 di Montreal dallo spagnolo Pablo Carreno Busta.
A cura di Vito Lamorte

Jannik Sinner eliminato agli ottavi di finale del Masters 1000 di Montreal dallo spagnolo Pablo Carreno Busta. Lo spagnolo ha avuto la meglio sull'azzurro con il punteggio di 6-2 6-4 in un’ora e 25 minuti: ora sfiderà ai quarti il britannico Jack Draper.

L'azzurro ha cercato di reagire ad una migliore partenza dell'avversario, ma non è mai riuscito a trovare soluzioni incisive per metterlo in difficoltà e lo spagnolo ha preso il largo abbastanza agilmente. Nella seconda parte di gara ci si attendeva una reazione da parte di Sinner, ma non ci sono stati mai picchi in cui ha mostrato di essere più in partita dell'avversario. L’altoatesino ha tenuto bene soltanto fino al 2-2, ma dopo si è fatto rubare nuovamente il servizio dopo un game disastroso e non ha trovato un modo per recuperare: in questo modo Carreno Busta è filato dritto verso la vittoria senza troppe difficoltà.

A fine partita le statistiche parlano di 25 errori gratuiti commessi da Sinner contro i 12 dello spagnolo. Pablo Carreno Busta ha terminato l'incontro con il 78% dei punti vinti con la prima di servizio (stessa percentuale dell’azzurro) e il 71% con la seconda (contro il 44% del suo avversario). I punti totali conquistati dai due tennisti sono 58 per lo spagnolo e 45 per Sinner.

Dopo aver eliminato Berrettini nel primo turno, Pablo Carreno Busta si è confermato come il ‘giustiziere' degli azzurri nel torneo canadese e ha mandato a casa anche Sinner.

Considerando il tabellone che si stava delineando per Jannik è sfumata una chance gigantesca di crescere nella classifica ATP, che ora lo vede nuovamente fuori dalla top10 perché è virtualmente 12°. L'avvicinamento alle Finals di Torino è complicato perché in questa stagione manca un acuto importante in un Masters1000: la prossima occasione sarà a Cincinnati nelle prossime settimane.

Il grande tennis torna a Napoli: all'ATP 250 giocheranno Rublev e Musetti, e arriverà un altro big
Il grande tennis torna a Napoli: all'ATP 250 giocheranno Rublev e Musetti, e arriverà un altro big
Sinner cade e si infortuna alla caviglia. Jannik si ritira e Rune va in finale all'ATP di Sofia
Sinner cade e si infortuna alla caviglia. Jannik si ritira e Rune va in finale all'ATP di Sofia
Alcaraz, Ruud o Nadal, la corsa al primo posto ATP passa dagli US Open: Sinner e Berrettini decisivi
Alcaraz, Ruud o Nadal, la corsa al primo posto ATP passa dagli US Open: Sinner e Berrettini decisivi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni