23 Ottobre 2021
16:41

Jannik Sinner vola in finale dell’ATP 250 Anversa: battuto Lloyd Harris

Jannik Sinner batte Lloyd Harris e strappa il pass per la finale dell’ATP 250 di Anversa. L’azzurro ha dominato per tutto il corso del match e ha avuto la meglio uno dei tennisti più in forma del circuito. Domani sfiderà uno tra Schwartzman e Brooksby per il titolo e e in caso di successo si ritroverebbe alle soglie della Top Ten della classifica mondiale.
A cura di Vito Lamorte

Jannik Sinner ha battuto Lloyd Harris con il punteggio di 6-2 6-2 e ha conquistato la finale dell'ATP 250 di Anversa. Il giovane altoatesino giocherà la settima finale in carriera, la quinta nel 2021. Il sudafricano è uno dei tennisti più in forma del circuito ma il 20enne ha giocato una partita eccezionale ed è riuscito a prendersi il pass per l'ultimo atto del torneo della città belga. Il tennista azzurro raggiunge così l’ultimo atto nel torneo dove raggiunse la sua prima semifinale ATP nel 2019 e domani sfiderà uno tra Schwartzman e Brooksby per il titolo.

L'azzurro ha dominato per tutto il corso del match con un servizio molto solido e mandando un segnale chiaro all'avversario prendendosi due break al primo e al terzo gioco, che gli hanno permesso di fare suo il primo parziale. Nel secondo set di nuovo break iniziale di Sinner, che ha condotto in porto la contesa senza mai avere momenti di difficoltà. Una partita sempre in controllo del giovane tennista italiano, che sembra essere sempre più sicuro delle sue qualità e sembra aver trovato la forma miglior nel momento giusto dell'anno. Il 24enne di Città del Capo ha provato a rimettersi in carreggiata ma Sinner ha giocato una delle migliori partite della sua stagione.

Come già anticipato, Jannik Sinner domani affronterà il vincente dell'altra semifinale tra Jenson Brooksby e Diego Schwartzman e in caso di successo si ritroverebbe alle soglie della Top Ten della classifica mondiale: al momento raggiungerebbe un best ranking di N.12 ATP, ma in caso di vittoria del titolo potrebbe salire fino all’undicesima posizione. Queste le parole del 20enne di San Candido dopo la vittoria: "Giocare qui mi piace moltissimo, le condizioni sono perfette. Certo, a Torino vorrei andarci, ma non dipende solo da me. Cercherò di essere perfetto sia a Vienna che a Parigi Bercy".

(in aggiornamento)

Sinner al posto di Berrettini se si ritira, cosa dice il regolamento delle Atp finals di Torino
Sinner al posto di Berrettini se si ritira, cosa dice il regolamento delle Atp finals di Torino
Sinner da urlo alle ATP Finals, Hurkacz polverizzato in due set
Sinner da urlo alle ATP Finals, Hurkacz polverizzato in due set
Sinner in scioltezza su Galan: l'Italia batte la Colombia e vola ai quarti di Coppa Davis
Sinner in scioltezza su Galan: l'Italia batte la Colombia e vola ai quarti di Coppa Davis
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni