167 CONDIVISIONI

Il padre di Fognini tira in mezzo Berrettini per il caso Coppa Davis: volano gli stracci nel tennis

Dopo lo sfogo di Fognini per l’esclusione nell’Italia di Coppa Davis e la risposta di Volandri, ecco il post poi cancellato del papà del tennista ligure che ha tirato in ballo Berrettini.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Marco Beltrami
167 CONDIVISIONI
Immagine

L'Italia del tennis si ritrova a fare i conti con il caso Coppa Davis deflagrato dopo lo sfogo di Fabio Fognini per l'esclusione dai convocati azzurri. La risposta di capitan Volandri ha gettato ulteriore benzina sul fuoco delle polemiche, che sembrano destinate a protrarsi dopo l'intervento con riferimenti a fatti del passato da parte del papà di Fognini.

L'atmosfera di avvicinamento alle sfide del 13 e del 17 settembre in cui l'Italia si giocherà l'accesso alla final eight di Coppa Davis, è stata contraddistinta dall'amarezza di Fognini escluso nonostante l'assenza di Sinner e Berrettini. Il ligure ha puntato il dito senza fronzoli contro capitan Volandri con queste parole: "Qualche settimana fa sono stato preconvocato e questa cosa mi ha reso ancora una volta felice e orgoglioso. Poi però lunedì, mentre ero a Genova, mi è arrivata la chiamata del capitano improvvisamente non rientro più nei piani, senza spiegazioni giustificabili e con modalità che non ho condiviso, poco rispettose della mia storia e dei miei trascorsi azzurri".

"Perché fino all'ultimo mi è stato comunicato che sarei stato in rosa e disponibile a scendere in campo e per questa ragione ho deciso di allenarmi e di giocare il Challenger (dove si è qualificato per i quarti di finale, ndr) al massimo delle mie forze per essere appunto pronto e a disposizione. Mi dispiace non sia stata usata chiarezza e sincerità. La mia storia non lo merita".

Immagine

Ha ricevuto il sostegno di molti colleghi e di Seppi, anche lui arrabbiato con la Federazione, per il trattamento ricevuto a fine carriera. Un polverone notevole che ha spinto il capitano del team Italia a rispondere, con una dichiarazione all'Ansa. Anche l'ex tennista non è andato per il sottile: "Mi dispiace leggere le parole di Fabio Fognini, per la scelta dei toni e dei termini, sopra le righe, che riserva non solo al sottoscritto, ma anche ad un team che lo ha sempre sostenuto e a una federazione che ne ha sempre accettato virtù e debolezze. Trovo le parole di Fabio profondamente ingrate. Il suo rendimento negli ultimi tre mesi non rispondeva ai criteri che, a mio parere, vanno soddisfatti per ottenere una convocazione in Davis”.

Insomma pochi margini per ricucire uno strappo che sembra profondo e anche nato da lontano. Dopo il botta e risposta, alla discussione si è aggiunto infatti anche il papà di Fognini Fulvio, con un post al vetriolo poi cancellato. Il genitore del tennista ligure ha caricato una foto di Volandri accompagnata da queste parole: "Berrettini stava bene quando ci hai fatto perdere la Davis? Vavassori non sta giocando Genova singolo e doppio? La verità non ti è mai appartenuta".

Il post poi cancellato del papà di Fognini.
Il post poi cancellato del papà di Fognini.

Fulvio Fognini dunque ha tirato in ballo anche Berrettini che dopo l'infortunio agli US Open ha annunciato il suo forfait. Il riferimento e alla vecchia sfida contro il Canada del novembre 2022, quando Volandri decise di convocare il giocatore capitolino nonostante una condizione fisica precaria. Berrettini in quell'occasione fu schierato nel doppio con Fognini, nel match perso contro Auger Aliassim e Pospisil che sancì la sconfitta dell'Italia.

Una scelta di cui si è parlato a lungo e considerata rischiosa visto lo stato di forma non eccezionale di Matteo. Ora Fognini senior ha fatto riferimento a quello che a suo dire è stato un utilizzo di due pesi e due misure da parte di Volandri. Una nuova puntata di una brutta polemica.

167 CONDIVISIONI
Volano gli stracci tra Sarri e i calciatori della Lazio: alta tensione nello spogliatoio
Volano gli stracci tra Sarri e i calciatori della Lazio: alta tensione nello spogliatoio
Fognini ha tenuto in piedi per anni il tennis italiano, oggi celebra Sinner: messaggio da brividi
Fognini ha tenuto in piedi per anni il tennis italiano, oggi celebra Sinner: messaggio da brividi
Sinner oggi da Meloni e giovedì al Quirinale, poi forse Sanremo: il rientro dopo gli Australian Open
Sinner oggi da Meloni e giovedì al Quirinale, poi forse Sanremo: il rientro dopo gli Australian Open
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni