825 CONDIVISIONI
Europei Nuoto 2022 a Roma, il medagliere dell'Italia
16 Agosto 2022
18:15

Pazzesco Martinenghi, fa il bis agli Europei. A Roma è doppietta nei 50 rana con Cerasuolo secondo

Martinenghi è campione d’Europa nei 50 rana. Prova di forza di Nicolò che si aggiudica la seconda medaglia di questi Europei. Doppietta Italia con Cerasuolo secondo.
A cura di Alessio Morra
825 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Europei Nuoto 2022 a Roma, il medagliere dell'Italia

Nicolò Martinenghi strepitoso. Il nuotatore italiano ha vinto la medaglia d'oro degli Europei nei 50 rana. Vittoria di forza per l'azzurro, secondo posto per Simone Cerasuolo. Fantastica doppietta per l'Italia, che continua a vincere medaglie a Roma. In precedenza Razzetti aveva vinto il bronzo nei 200 delfino. Medaglia di bronzo poi anche per Sara Franceschi nei 200 misti femminili, che ha regalato all'Italia la terza medaglia agli Europei in questa specialità al femminile. Sono 40 la medaglie dell'Italia, in attesa di Paltrinieri e di Benedetta Pilato, entrambi a caccia del bis.

Era favorito, ma si sa che confermare i pronostici non è mai semplice per nessuno. Martinenghi, però, è fortissimo ed è anche in grande forma, il primo oro lo aveva già conquistato nei 100 rana, ed era stato anche il più veloce nelle semifinali. Ciò gli è valso la 4a corsia, quella diciamo della testa di serie numero 1. Partito fortissimo, ha vinto di forza, un ritmo indiavolato e al traguardo ha potuto festeggiare.

Per rendere ancora molto più bella la finale dei 50 metri rana c'è stata la meravigliosa prestazione di Simone Cerasuolo, che ha fatto la gara della vita e ha conquistato la medaglia d'argento, un risultato eccezionale per il nuotatore e per l'Italia che somma altre medaglie e ottiene una magica doppietta.

La classifica dei 50 rana, vinti da Martinenghi.
La classifica dei 50 rana, vinti da Martinenghi.

Dopo la gara Martinenghi fa il modesto e dice di aver ottenuto una spinta in più dal grande pubblico del Foro Italico, che sta facendo la differenza, e che si sta pure godendo grandi successe: "Quando sono entrato nelle corsie e ho visto tutta quella gente ho capito che dovevo fare qualcosa di importante".

825 CONDIVISIONI
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni