942 CONDIVISIONI
Europei Nuoto 2022 a Roma, il medagliere dell'Italia
17 Agosto 2022
18:16

Stratosferico Ceccon, vince l’oro nei 100 dorso agli Europei: braccia al cielo e Roma in festa

Thomas Ceccon ha conquistato un successo storico per il nuoto italiano trionfando in 52″21 nei 100 dorso agli Europei, davanti di soli tre centesimi al greco Apostolos Christou.
A cura di Vito Lamorte
942 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Europei Nuoto 2022 a Roma, il medagliere dell'Italia

Thomas Ceccon stratosferico e Foro Italico in festa: agli Europei di Roma 2022 arriva la medaglia d'oro nei 100 metri dorso. Una vittoria pazzesca da parte del nuotatore veneto, che è partito davanti a tutti ed è riuscito a mantenere una costanza fantastica fino alla fine: Ceccon è riuscito a mantenere 3 centesimi di vantaggio con il tempo di 52″21, secondo il greco Christou con 52″24, terzo il francese Ndoye Brouard con 52″92.

Dopo aver vinto Thomas Ceccon si è girato e ha portato il dito sulla bocca per zittire chi aveva esultato in faccia qualche giorno fa in maniera poco sportiva. Il classe 2001 ha conquistato un successo storico per il nuoto italiano e si è tolto una bella soddisfazione personale dopo il record del mondo di qualche settimana fa a Budapest.

Nella piscina del Foro Italico, il ragazzo nato a Thiene ha centrato il successo in questa gara che la nostra Nazionale non aveva mai fatto sua in precedenza e ha di nuovo dimostrato di essere di categoria superiore. Una prestazione impeccabile per il classe 2001, che ha subito preso il comando delle operazioni e non si è mai fermato.

Le prime parole di Ceccon dopo la vittoria ai microfoni Rai: "Oggi dovevo solo vincere. Sapevo che il greco sarebbe andato forte, e così è stato. All’arrivo ho buttato giù la testa, ho guardato a sinistra e ho visto che era di nuovo lì. Ho avuto il timore che arrivasse la beffa, invece questa volta ho vinto io. Diciamo che i 4 centesimi dei 50 li ho recuperati ora”. 

Nella gara maschile che ha preceduto quella di Thomas Ceccon l’Italia nei 50m Stile Libero ha schierato Lorenzo Zazzeri e Leonardo Deplano e proprio quest'ultimo ha conquistato un fantastico argento con un tempo magnifico (21″60). Oro per il britannico Proud con 21″58, terzo Gkolomeev con 21″75, solo sesto Zazzeri con 21″90.

Subito dopo Ilaria Cusinato ha conquistato la medaglia di bronzo nei 200 farfalla: l'azzurra, con il tempo di 2'07″77, è stata preceduta dalla bosniaca Lana Pudar e dalla danese Rosendahl Bach. Ottavo posto per Antonella Crispino (2:10:97).

942 CONDIVISIONI
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni