503 CONDIVISIONI
18 Novembre 2022
14:13

Verstappen svela il gesto segreto di Vettel l’anno scorso: “Lo ricorderò per tutta la mia vita”

Sebastian Vettel è ai saluti in Formula 1, ad Abu Dhabi sarà il suo ultimo GP. Max Verstappen spiega che persona è l’ex ferrarista, raccontando un episodio rimasto finora segreto, che risale all’anno scorso.
A cura di Paolo Fiorenza
503 CONDIVISIONI

Dopo il giovedì riservato all'incontro dei piloti con i media, oggi è partito anche in pista con le prove libere il weekend di Formula 1 dedicato all'ultimo GP della stagione, quello di Abu Dhabi. I giochi ormai sono fatti per l'assegnazione dei titoli mondiali 2022, andati a Max Verstappen e alla Red Bull, restano da definire le seconde piazze nelle classifiche piloti e costruttori, con Charles Leclerc e Sergio Perez che sono appaiati alle spalle dell'olandese, mentre la Ferrari può gestire un vantaggio di 19 punti sulla Mercedes.

Ma nella capitale degli Emirati Arabi in queste ore sta andando in scena anche l'ultima recita di un grande attore del circus della F1 come Sebastian Vettel, che a 35 anni ha deciso di appendere il casco al chiodo, riponendolo vicino ai quattro Mondiali vinti consecutivamente con la Red Bull tra il 2009 e il 2013. La cena che giovedì sera ha visto tutti i piloti delle diverse scuderie sedersi allo stesso tavolo in un locale di Abu Dhabi è stato il degno saluto dato al campione tedesco dell'Aston Martin, peraltro ancora amatissimo da molti ferraristi pur a dispetto degli anni che non hanno interrotto il digiuno della Rossa.

C'è chi come Lewis Hamilton – il cui dominio in Formula 1 aveva preso il posto di quello di Vettel – non crede che il ritiro del tedesco sia definitivo: "Questa è la tua ultima gara ma tornerai – gli ha detto ieri davanti ai giornalisti – La Formula 1 ha un modo per risucchiarti e lo abbiamo notato con così tanti altri piloti…". Hamilton ha fatto riferimento al ritorno di Alonso in F1 nel 2021 dopo un paio d'anni di assenza, e lo spagnolo è più vecchio di Seb di ben 6 anni, quindi chissà che davvero Vettel non torni sui suoi passi in futuro.

Lo stesso pilota di Heppenheim ha detto che forse tra un paio d'anni si annoierà e potrebbe pensare di tornare in Formula 1, ma per ora è ai saluti e tutti i colleghi gli stanno rendendo omaggio. Tra loro si è distinto in particolare Max Verstappen, che nell'incontro con i giornalisti in cui si è sfogato per le falsità che avrebbero scritto circa quanto accaduto nell'ultimo giro del GP del Brasile ed il suo rifiuto di cedere la posizione a Perez, ha speso parole bellissime per Vettel, svelando un episodio rimasto finora segreto e risalente alla scorsa stagione.

Verstappen e Vettel nel 2019, all’epoca il tedesco era in Ferrari
Verstappen e Vettel nel 2019, all’epoca il tedesco era in Ferrari

L'aneddoto si riferisce al GP di Silverstone 2021, quando l'olandese della Red Bull finì sulle barriere a oltre 300 km/h dopo un contatto con Lewis Hamilton alla curva Copse. Una delle tante puntate della feroce rivalità in pista dei due piloti, che poi avrebbe avuto ad Abu Dhabi il culmine col contestatissimo finale di corsa che avrebbe consegnato il titolo mondiale all'inglese della Mercedes. Le polemiche quel giorno a Silverstone infuriarono soprattutto per via dei festeggiamenti di Hamilton dopo la vittoria, fatti mentre Verstappen si trovava in ospedale per sincerarsi che fosse tutto ok dopo il violento impatto (come in effetti era, al netto di un forte torcicollo). Ben diverso fu invece nell'occasione la condotta di Vettel.

"Penso che come persona sia sempre stato molto premuroso e ovviamente ho avuto le mie accese battaglie con lui, specialmente all'inizio della mia carriera – ha detto Verstappen – Ma per me, una cosa che ricorderò sempre per il resto della mia vita è stata l'anno scorso a Silverstone. Sono tornato dall'ospedale e sono andato al mio camper per prendere tutte le mie cose e lui era lì ad aspettarmi quando sono uscito. Mi ha detto: ‘Hey Max, come stai, stai bene?' e solo questo mostra che persona è, super gentile e premurosa che non è solo lì per le prestazioni, ma ha anche buone intenzioni. Penso che sia anche molto bello essere ricordati così, oltre al fatto che ha una carriera che molti possono solo sognare. Questo fine settimana scambieremo anche i nostri caschi".

503 CONDIVISIONI
Mbappé è un ammiratore segreto del Dibu Martinez: rifà uguale il gesto osceno del portiere argentino
Mbappé è un ammiratore segreto del Dibu Martinez: rifà uguale il gesto osceno del portiere argentino
Vasseur si insedia in Ferrari, ha preso l'ufficio di Binotto: assenti Leclerc e Sainz
Vasseur si insedia in Ferrari, ha preso l'ufficio di Binotto: assenti Leclerc e Sainz
La Ferrari lo ha rifatto, c'è un messaggio nascosto nella foto: riguarda la nuova vettura F1 2023
La Ferrari lo ha rifatto, c'è un messaggio nascosto nella foto: riguarda la nuova vettura F1 2023
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
454
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
308
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
305
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
275
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
246
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
759
2
Ferrari
554
3
Mercedes
515
4
Alpine
173
5
McLaren
159
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni