102 CONDIVISIONI
24 Ottobre 2021
0:31

Verstappen è in pole ad Austin ma era iniziata male: “Devo comprare degli occhiali a tutti”

Max Verstappen ha conquistato la pole position ad Austin ma nelle ultime ore è stato protagonista suo malgrado di alcuni episodi che l’hanno innervosito. L’ultimo in ordine di tempo contro Antonio Giovinazzi dell’Alfa Romeo. La reazione dell’olandese nei confronti dell’italiano è stata tanto stizzita quanto ironica.
A cura di Maurizio De Santis
102 CONDIVISIONI

Max Verstappen conquista la pole del Gran Premio di Austin, in America. Scatterà dalla prima posizione, davanti a tutti. Davanti anche all'inglese, rivale per il titolo mondiale. Una prova di forza del pilota Red Bull sulla Mercedes di Lewis Hamilton, che gli sta dietro e proverà a seminare dagli specchietti. Le qualifiche per l'olandese (ma anche per il messicano, Perez, compagno di scuderia e terzo in griglia) si chiudono con l'exploit all'ultimo giro che gli permette di chiudere in testa (1'32″910) e cancellare quegli episodi che nelle libere sembrano forieri di cattive notizie.

Cosa è successo? Nell'ordine: il ruota a ruota con il campione del mondo in carica in PL2, con tanto di insulti nei confronti del britannico; il miglior tempo annullato in PL3 per aver superato i track limits in curva 19, episodio caratterizzato dall'ennesimo dialogo ironico e beffardo con il team radio a corredo della decisione della direzione di gara; l'ostruzione (involontaria) dell'Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi che gli ha impedito di registrare il giro veloce.

Ed è allora che Verstappen è esploso: a una manciata di minuti dalla conclusione delle ultime prove prima di affrontare i giri che contano, di lanciarsi alla conquista della pole. Nel tentativo di riprendere la leadership della classifica, l’olandese è stato costretto a rallentare di colpo la marcia, fino quasi a fermarsi, proprio per la presenza dinanzi a sé dell'italiano. Un intoppo che gli ha impedito di mettere a referto il giro veloce: la presenza ravvicinata dell’Alfa Romeo gli ha rovinato tutto.

La reazione del pilota Red Bull è stata stizzita: prima ha avuto un gesto di protesta abbastanza chiaro nei confronti di Giovinazzi poi s'è abbandonato a un commento piccato per quanto accaduto in questi giorni: "Devo comprare degli occhiali a tutti". E se il Gran Premio degli Stati Uniti non era iniziato in maniera serena per l'olandese adesso la pole gli avrà strappato almeno un sorriso.

102 CONDIVISIONI
La griglia di partenza del GP Qatar di Formula 1, pole di Hamilton, Verstappen rischia la penalità
La griglia di partenza del GP Qatar di Formula 1, pole di Hamilton, Verstappen rischia la penalità
La griglia di partenza del GP Arabia Saudita di Formula 1, Hamilton in pole. Verstappen a muro, è 3°
La griglia di partenza del GP Arabia Saudita di Formula 1, Hamilton in pole. Verstappen a muro, è 3°
Hamilton svela il segreto della Mercedes: "Abbiamo lavorato fino a mezzanotte per fare la pole"
Hamilton svela il segreto della Mercedes: "Abbiamo lavorato fino a mezzanotte per fare la pole"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
370
2
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
370
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
218
4
S. Pérez
190
5
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
158
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
587
2
Aston martin red bull racing
559
3
Ferrari
307
4
McLaren
269
5
Alpine
149
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni