146 CONDIVISIONI
21 Novembre 2021
12:15

Si chiude l’era Rea in Superbike: vince le ultime due gare, ma il titolo va a Razgatlioglu

Dopo 6 anni si interrompe il regno di Jonathan Rea in Superbike. A Mandalika il pilota della Kawasaki vince le ultime due gare della stagione ma è il turco Toprak Razgatlioglu della Yamaha a conquistare il titolo Mondiale WSBK 2021.
A cura di Michele Mazzeo
146 CONDIVISIONI

A Mandalika, in Indonesia, si chiude un'era per la Superbike. Dopo sei titoli consecutivi Jonathan Rea è costretto a cedere il trono nella classe regina riservata alle moto derivate di serie al giovane turco Toprak Razgatlioglu che conquista così il suo primo titolo iridato al termine di una stagione che lo ha visto battagliare in pista e fuori con il britannico esacampione del mondo.

Al 34enne nordirlandese non sono bastate infatti le vittorie conquistate nelle ultime due prove della WSBK 2021 sul circuito indonesiano per scavalcare in classifica il rivale della Yamaha che già dopo il secondo posto in Gara-1 si era assicurato l'aritmetica certezza del primato in classifica generale (quarto invece in Gara-2 rimandata più volte per pioggia e alla fine ridotta a soli 12 giri).

Per la prima volta nella storia della Superbike dunque un pilota turco conquista l'iride e partirà al via della prossima stagione con il numero #1 sul cupolino della sua moto (mentre Rea dopo sei anni tornerà al vecchio numero #64). Festa grande dunque per la Yamaha che, dopo il titolo conquistato in MotoGP con Fabio Quartararo, mette a segno una storica doppietta nei due più prestigiosi campionati motociclistici con l'affermazione di Razgatlioglu che interrompe il dominio (durato dal 2015 al 2020) del binomio Jonathan Rea-Kawasaki.

Superbike 2021, risultati Gara-1 Round Indonesia a Mandalika

  1. J. REA GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 1'34.413
  2. T. RAZGATLIOGLU TUR Pata Yamaha with Brixx WorldSBK Yamaha YZF R1 +0.670
  3. S. REDDING GBR Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R +2.155
  4. A. LOCATELLI ITA Pata Yamaha with Brixx WorldSBK Yamaha YZF R1 +7.644
  5. A. BASSANI ITA Motocorsa Racing Ducati Panigale V4 R +8.133
  6. M. VAN DER MARK NED BMW Motorrad WorldSBK Team BMW M 1000 RR +9.809
  7. A. BAUTISTA ESP Team HRC Honda CBR1000 RR-R +13.949
  8. C. DAVIES GBR Team GoEleven Ducati Panigale V4 R +14.059
  9. L. MERCADO ARG MIE Racing Honda Racing Honda CBR1000 RR-R +22.907
  10. T. SYKES GBR BMW Motorrad WorldSBK Team BMW M 1000 RR +25.525
  11. G. GERLOFF USA GRT Yamaha WorldSBK Team Yamaha YZF R1 +25.609
  12. M. RINALDI ITA Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R +26.267
  13. I. VINALES ESP Orelac Racing VerdNatura Kawasaki ZX-10RR +27.168
  14. S. CAVALIERI ITA Barni Racing Team Ducati Panigale V4 R +43.748
  15. K. NOZANE JPN GRT Yamaha WorldSBK Team Yamaha YZF R1 +50.244

Superbike 2021, risultati Gara-2 Round Indonesia a Mandalika

  1. J. REA GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 1'42.460
  2. S. REDDING GBR Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R +0.283
  3. M. VAN DER MARK NED BMW Motorrad WorldSBK Team BMW M 1000 RR +7.437
  4. T. RAZGATLIOGLU TUR Pata Yamaha with Brixx WorldSBK Yamaha YZF R1 +10.641
  5. T. SYKES GBR BMW Motorrad WorldSBK Team BMW M 1000 RR +21.707
  6. G. GERLOFF USA GRT Yamaha WorldSBK Team Yamaha YZF R1 +24.555
  7. K. NOZANE JPN GRT Yamaha WorldSBK Team Yamaha YZF R1 +27.772
  8. A. LOCATELLI ITA Pata Yamaha with Brixx WorldSBK Yamaha YZF R1 +29.481
  9. I. VINALES ESP Orelac Racing VerdNatura Kawasaki ZX-10RR +38.615
  10. A. BAUTISTA ESP Team HRC Honda CBR1000 RR-R +47.233
  11. C. PONSSON FRA Gil Motor Sport-Yamaha Yamaha YZF R1 +50.369
  12. C. DAVIES GBR Team GoEleven Ducati Panigale V4 R +50.591
  13. T. RABAT ESP Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR +53.099
  14. S. CAVALIERI ITA Barni Racing Team Ducati Panigale V4 R +1'00.069

La classifica finale del Mondiale Piloti Superbike 2021

  1. TOPRAK RAZGATLIOGLU 564 YAMAHA
  2. JONATHAN REA 551 KAWASAKI
  3. SCOTT REDDING 501 DUCATI
  4. ANDREA LOCATELLI 291 YAMAHA
  5. MICHAEL RUBEN RINALDI 282 DUCATI
  6. MICHAEL VAN DER MARK 262 BMW
  7. GARRETT GERLOFF 228 YAMAHA
  8. ALEX LOWES 213 KAWASAKI
  9. AXEL BASSANI 210 DUCATI
  10. ALVARO BAUTISTA 195 HONDA
  11. TOM SYKES 184 BMW
  12. CHAZ DAVIES 143 DUCATI
  13. LEON HASLAM 134 HONDA
  14. KOHTA NOZANE 64 YAMAHA
  15. LORIS BAZ 53 DUCATI
  16. TITO RABAT 53 KAWASAKI
  17. ISAAC VINALES 45 KAWASAKI
  18. LUCAS MAHIAS 44 KAWASAKI
  19. EUGENE LAVERTY 40 BMW
  20. CHRISTOPHE PONSSON 36 YAMAHA
  21. LEANDRO MERCADO 33 HONDA
  22. JONAS FOLGER 21 BMW
  23. SAMUELE CAVALIERI 16 DUCATI
  24. MARVIN FRITZ 6 YAMAHA
  25. LORIS CRESSON 3 KAWASAKI
  26. ANDREA MANTOVANI 2 KAWASAKI
  27. LUKE MOSSEY 2 KAWASAKI

La classifica finale del Mondiale Costruttori Superbike 2021

  1. YAMAHA 607
  2. DUCATI 594
  3. KAWASAKI 570
  4. BMW 315
  5. HONDA 250
146 CONDIVISIONI
Superbike 2021 in Indonesia a Mandalika, gli orari TV su TV8 e Sky: dove vederla
Superbike 2021 in Indonesia a Mandalika, gli orari TV su TV8 e Sky: dove vederla
Hamilton ha l'asso nella manica per soffiare il titolo a Verstappen: "Avrà il motore più potente"
Hamilton ha l'asso nella manica per soffiare il titolo a Verstappen: "Avrà il motore più potente"
Hamilton vince anche il GP del Qatar, Verstappen 2° in rimonta: lotta per il titolo apertissima
Hamilton vince anche il GP del Qatar, Verstappen 2° in rimonta: lotta per il titolo apertissima
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni