20 Novembre 2020
12:38

MotoGP, GP Portogallo FP1: Oliveira svetta nella sua Portimao, sorpresa Savadori 4°. Disastro Rossi

A Portimao conclusa la prima sessione di prove libere del GP del Portogallo, ultima prova del Mondiale 2020 della MotoGP che prende il via oggi. I risultati della FP1 sul circuito dell’Algarve: miglior tempo per il padrone di casa Miguel Oliveira che precede Maverick Vinales e ALeix Espargarò. Sorpresa di giornata Lorenzo Savadori 4° con l’altra Aprilia. A centro gruppo il campione del mondo Joan Mir. Male gli altri italini: Dovizioso 12°, Morbidelli 13°, Bagnaia 17°, Petrucci 18° e Valentino Rossi finito addirittura al 19° posto.
A cura di Michele Mazzeo

Dopo una settimana i piloti della classe regina del Motomondiale sono tornati in pista sull'inedito tracciato di Portimao. Dopo i due GP di Valencia, la MotoGP comincia il suo ultimo week end stagionale con la prima sessione di prove libere del GP del Portogallo, appuntamento conclusivo del Motomondiale 2020.

A piazzare il miglior tempo nelle prime libere della MotoGP del gran premio del Portogallo è stato il padrone di casa Miguel Oliveira che con la sua KTM del team Tech3 nel suo miglior giro lanciato ha fermato il cronometro sull'1:40.122 precedendo di 40 millesimi Maverick Vinales in sella alla Yamaha e di 114 millesimi lo spagnolo dell'Aprilia Aleix Espargarò. Quarto tempo per l'altro alfiere della casa di Noale Lorenzo Savadori che dunque si prende il titolo di grande sorpresa di queste ultime FP1 dell'anno.

L'italiano chiamato dall'Aprilia al posto di Bradley Smith per le ultime tre gare dell'anno ha preceduto Pol Espargarò (5°) con la KTM del team Factory, Cal Crutchlow (6°) all'avvio di quello che sarà il suo ultimo week end da pilota titolare in MotoGP e il vincitore del Mondiale piloti Joan Mir (7°) sulla Suzuki. Chiudono la top 10 di questa FP1 Fabio Quartararo con la Yamaha del team Petronas, Takaaki Nakagami e Stefan Bradl con la Honda ufficiale. Appena fuori dai migliori dieci invece Lorenzo Savadori con l'altra Aprilia che è la grande sorpresa di queste ultime FP1 dell'anno.

Sessione disastrosa invece per gli altri italiani con Andrea Dovizioso che conclude con la 12a prestazione cronometrica precedendo il vincitore dell'ultimo GP della Comunità Valenciana Franco Morbidelli (13°). Ancora peggio hanno fatto gli altri portacolori azzurri della classe regina con  Pecco Bagnaia che chiude 17°, Danilo Petrucci all'ultimo week end su una Desmosedici che termina al 18° posto e Valentino Rossi che nelle ultime FP1 con la Yamaha ufficiale chiude addirittura in 19a posizione lontanissimo dal miglior tempo fatto segnare da Oliveira ma anche a quello fatto registrare dal compagno di squadra Vinales che ha chiuso questa prima sessione di Libere del GP del Portogallo in seconda posizione.

MotoGP, salta il GP Australia di Phillip Island e cambia il calendario 2021: torna Portimao
MotoGP, salta il GP Australia di Phillip Island e cambia il calendario 2021: torna Portimao
Kevin Schwantz non riconosce Valentino Rossi: "Non è competitivo e cade spesso. Non è lui"
Kevin Schwantz non riconosce Valentino Rossi: "Non è competitivo e cade spesso. Non è lui"
"Marc Marquez è più forte di Valentino Rossi": Aleix Espargaro spiega perché
"Marc Marquez è più forte di Valentino Rossi": Aleix Espargaro spiega perché
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
F. Quartararo Yamaha
Yamaha
156
2
J. Zarco Ducati
Ducati
122
3
F. Bagnaia Ducati
Ducati
109
4
J. Mir Suzuki
Suzuki
101
5
J. Miller Ducati
Ducati
100
Pos.
Team
Punti
1
Yamaha
184
2
Ducati
167
3
Ktm
114
4
Suzuki
105
5
Honda
86
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni