127 CONDIVISIONI
5 Novembre 2021
14:16

Lewis Hamilton si scaglia contro il suo team principal: “Non voglio vincere così con Verstappen”

Lewis Hamilton alla vigilia del GP del Messico riprende il team principal della Mercedes Toto Wolff che aveva ipotizzato un finale del duello per il titolo di Formula 1 con Verstappen con scorrettezze come avvenuto tra Senna e Prost a Suzuka nel 1989 e nel 1990: “Non abbiamo mai vinto un titolo in questo modo e non vorrei mai farlo”.
A cura di Michele Mazzeo
127 CONDIVISIONI

La lotta per il titolo Mondiale di Formula 1 più serrata degli ultimi anni sta per entrare nel vivo. Il GP del Messico sarà il primo degli ultimi cinque appuntamenti stagionali dove si deciderà chi tra Max Verstappen e Lewis Hamilton conquisterà la corona. Un avvincente lotta punto a punto fatta di scontri, anche duri, in pista e fuori e che al momento vede l'olandese della Red Bull in vantaggio di 12 lunghezze rispetto al sette volte campione del mondo. Un'infuocata sfida che con ogni probabilità resterà aperta fino all'ultima gara di Abu Dhabi.

Inevitabile dunque il paragone con i leggendari duelli della Formula 1, in particolar modo con quello più volte deciso nell'ultimo round della stagione che ha visto protagonisti Ayrton Senna e Alain Prost. Una similitudine che anche il team principal della Mercedes Toto Wolff ha evidenziato aggiungendo che non esclude che ad Abu Dhabi non possa ripetersi quanto avvenuto a Suzuka nel 1989 e nel 1990 quando nel primo caso il francese e nel secondo il brasiliano speronarono deliberatamente l'avversario per metterlo fuori dai giochi e conquistare così il titolo: "Se lo scenario dovesse ripetersi ad Abu Dhabi, ed entrambi sono ancora in corsa per il titolo, chiunque sia in vantaggio proverà a fare la stessa cosa degli anni Senna-Prost" ha detto infatti l'austriaco in un'intervista rilasciata al Daily Mail parlando del duello tra Lewis Hamilton e Max Verstappen.

Stranamente a scagliarsi contro le dichiarazioni fatte dal boss della scuderia Mercedes, alla vigilia del GP del Messico, è stato il suo pilota Lewis Hamilton che ha palesato il suo assoluto disaccordo con Wolff: "Non abbiamo mai vinto un titolo in questo modo. Non ho mai vinto un titolo in questo modo e non lo vorrei mai – ha infatti risposto a riguardo il sette volte campione del mondo –. Voglio sempre vincere nel modo giusto e, se devo perdere, voglio perdere nel modo giusto" ha quindi concluso il britannico smentendo di fatto le parole del suo team principal. A fargli eco anche l'altro contendente al titolo iridato Max Verstappen: "Correrò forte come Lewis e tutti i piloti e, ovviamente, cercherò sempre di farlo in modo pulito" è stata infatti la risposta dell'olandese della Red Bull.

127 CONDIVISIONI
Piloti e team principal concordi su Verstappen: meritava il Mondiale 2021 più di Hamilton
Piloti e team principal concordi su Verstappen: meritava il Mondiale 2021 più di Hamilton
Sainz lancia la sfida a Verstappen e Hamilton: "A parità di macchina posso batterli"
Sainz lancia la sfida a Verstappen e Hamilton: "A parità di macchina posso batterli"
Il silenzio e le voci sul ritiro, il momento delicato di Lewis Hamilton: "Si è preso una pausa"
Il silenzio e le voci sul ritiro, il momento delicato di Lewis Hamilton: "Si è preso una pausa"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
396
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
388
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
226
4
S. Pérez
190
5
C. Sainz McLaren
McLaren
165
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
613
2
Aston martin red bull racing
585
3
Ferrari
323
4
McLaren
275
5
Alpine
155
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni