23 Giugno 2021
17:05

Il GP del Giappone 2021 di MotoGP cancellato per Covid (ma le Olimpiadi di Tokyo si faranno)

La decisione della Dorna di cancellare il GP del Giappone della MotoGP 2021 in programma ad ottobre a causa dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19 nel Paese asiatico fa sorgere nuovi dubbi sulla sicurezza delle Olimpiadi di Tokyo 2020 che cominceranno tra un mese nello Stato del Sol Levante nonostante gli appelli di medici e scienziati.
A cura di Michele Mazzeo

La Dorna ha comunicato il nuovo calendario provvisorio del campionato Mondiale della MotoGP 2021 annunciando le nuove date del GP di Thailandia e del GP delle Americhe, ma soprattutto la cancellazione del GP del Giappone (originariamente in programma a Motegi nel week end del 3 ottobre) a causa dell'emergenza sanitaria legata alla diffusione del Covid-19 nel Paese asiatico. Una decisione che sorprende tutti, ancor di più considerando che tra un mese lo stesso Giappone ospiterà le Olimpiadi di Tokyo 2020 in programma dal 23 luglio all'8 agosto 2021, evento molto più grande di un week end di gara del Motomondiale la cui disputa ad oggi non sembra essere messa in discussione.

L'organizzazione del Motomondiale ha infatti fatto sapere che la cancellazione del GP del Giappone 2021 è dovuta alla pandemia: "FIM, IRTA e Dorna Sports devono confermare l'annullamento del Motul Grand Prix of Japan. L'attuale pandemia di Covid-19 e le conseguenti complicazioni di viaggio e restrizioni logistiche non hanno permesso la conferma dell'evento in questo momento, il che significa che non sarà quindi presente nel calendario 2021" si legge infatti nella nota diffusa sul sito ufficiale della MotoGP. E le parole di Kauro Tanaka, presidente del comitato promotore del GP del Giappone, confermano il motivo della cancellazione: "Considerando le attuali condizioni di viaggio e le restrizioni sulla permanenza in Giappone e all'estero, siamo giunti alla conclusione che non abbiamo altra scelta che annullare il Gran Premio" ha detto infatti il numero uno di Mobilityland Corporation.

Il nuovo calendario della MotoGP 2021 dopo la cancellazione del GP del Giappone
Il nuovo calendario della MotoGP 2021 dopo la cancellazione del GP del Giappone

Tutto dunque fa pensare che in questo momento il Giappone non sia nelle condizioni di ospitare un evento internazionale senza mettere a rischio la salute dei partecipanti e dei suoi cittadini. Alla luce di ciò viene da chiedersi com'è possibile che le preoccupazioni legate all'emergenza Covid-19 abbiano portato all'annullamento di un evento, il GP del Giappone di MotoGP, in programma ad ottobre, mentre una manifestazione molto più ampia e partecipata come le Olimpiadi, che inizieranno tra un mese, si svolgeranno regolarmente nello stesso Paese nonostante gli appelli di medici e scienziati. E soprattutto viene da chiedersi: troppa prudenza da parte di Dorna o per i Giochi Olimpici (e il suo indotto economico) si è deciso di sacrificare la sicurezza?

Il GP di Sepang 2021 della MotoGP cancellato per Covid, è ufficiale: al suo posto 2ª gara a Misano
Il GP di Sepang 2021 della MotoGP cancellato per Covid, è ufficiale: al suo posto 2ª gara a Misano
Cancellato il GP del Giappone di Formula 1 2021 "a causa della complessa situazione pandemica"
Cancellato il GP del Giappone di Formula 1 2021 "a causa della complessa situazione pandemica"
MotoGP 2021, GP Gran Bretagna a Silverstone: a che ora e dove vederlo su TV8, Sky e DAZN
MotoGP 2021, GP Gran Bretagna a Silverstone: a che ora e dove vederlo su TV8, Sky e DAZN
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
F. Quartararo Yamaha
Yamaha
214
2
F. Bagnaia Ducati
Ducati
161
3
J. Mir Suzuki
Suzuki
157
4
J. Zarco Ducati
Ducati
137
5
J. Miller Ducati
Ducati
129
Pos.
Team
Punti
1
Ducati
250
2
Yamaha
242
3
Suzuki
174
4
Ktm
171
5
Honda
135
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni