22 Dicembre 2020
11:28

Apple Car, il progetto dell’automobile della ‘Mela’ va avanti: in produzione dal 2024

La Apple Car potrebbe arrivare sul mercato nel 2024. Il progetto della casa di Cupertino di creare una propria auto 100% elettrica a guida autonoma non si è arenato ma va avanti. La novità di questo veicolo sarà una batteria di “ultima generazione” pronta a rivoluzionare il mondo dei mezzi elettrificati.
A cura di Michele Mazzeo

Da tempo si vociferava che Apple stesse lavorando su un'auto 100% elettrica a guida autonoma, anche prima che tutti fossero entusiasti dei veicoli elettrici e che Tesla diventasse la regina del mercato automobilistico globale. E adesso arrivano ulteriori conferme sul fatto che la "Apple Car" potrebbe finalmente sbarcare sul mercato entro il 2024.

Smentendo le voci di un possibile debutto già nel 2021 (quando potrebbe però essere presentata la concept car), fonti vicine alla casa di Cupertino hanno rivelato alla Reuters che il veicolo dovrebbe entrare in produzione nel 2024 e presenterà una batteria di "ultima generazione" pronta a rivoluzionare il mondo dei mezzi elettrificati. Non è ancora chiaro se Apple costruirà l'auto da sola o se invece avrà dei partner per l'effettiva produzione del veicolo elettrico, ma la stessa fonte rivela che Apple si sta rivolgendo a società esterne di sensori per migliorare la tecnologia di assistenza alla guida, oltre al fatto che quando sarà immesso sul mercato dovrà essere un prodotto alla portata di tutti.

Per quanto riguarda la produzione effettiva, invece pare che Apple abbia avuto dei colloqui con "Magna" che ha già una propria piattaforma EV da utilizzare per costruire un veicolo elettrico per altre aziende. L'esito di tali colloqui è però sconosciuto. Anche se, il fatto che uno dei più longevi e fidati partner commerciali di Apple, la "Foxconn" che ha recentemente annunciato di star lavorando alla creazione di una piattaforma per la produzione di veicoli elettrici, lascia pensare che i colloqui tra la casa di Cupertino e "Magna" non siano terminati con un accordo.

L'esistenza del programma di lavoro di Apple per la creazione di una vettura elettrica, creato nel 2014 e denominato "Project Titan", è nota a tutti sin dalla sua nascita dato che la società fondata da Steve Jobs ha ingaggiato i migliori ingegneri automobilistici da Porsche, Tesla e altre case automobilistiche, tra cui anche Alexander Hitzinger che di recente ha lasciato l'azienda ed è tornato nel gruppo VolksWagen per dirigere il "progetto Artemis" del gruppo tedesco che si concentrerà proprio sui temi dell'elettrificazione e delle nuove tecnologie.

Il programma "Project Titan" sembrava essersi arenato (anche alla luce dei 200 membri licenziati ad inizio gennaio 2019) e invece, stando alle fonti ascoltate dalla prestigiosa agenzia Reuters,  adesso pare invece che il veicolo sia tornato in pista e andrà in produzione. La data di lancio della "Apple Car" dunque dovrebbe essere nel 2024 ma potrebbe essere posticipata al 2025 a causa dei ritardi del coronavirus.

Nissan LEAF e+ promossa a pieni voti: cinque stelle dal Green NCAP
Nissan LEAF e+ promossa a pieni voti: cinque stelle dal Green NCAP
Peugeot sempre più green: dal 2022 tutti i veicoli da lavoro saranno elettrici
Peugeot sempre più green: dal 2022 tutti i veicoli da lavoro saranno elettrici
Scooter e moto con gli airbag, Piaggio pronta a lanciare la novità: accordo con Autoliv
Scooter e moto con gli airbag, Piaggio pronta a lanciare la novità: accordo con Autoliv
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni