160 CONDIVISIONI
20 Marzo 2022
22:53

Xavi dá una lezione di calcio ad Ancelotti nel Clasico: il Barcellona umilia il Real Madrid 4-0

Real Madrid battuto in modo nettissimo dal Barcellona, che ha vinto il ‘Clasico’ con il punteggio di 4-0. Doppietta di Aubameyang, gol di Ferran Torres e Araujo.
A cura di Alessio Morra
160 CONDIVISIONI

Il primo ‘Clasico' al Bernabeu da allenatore per Xavi è stato trionfale. Perché il Barcellona ha inflitto una pesantissima sconfitta al Real Madrid. Il risultato finale è stato 4-0, e considerate le numerose palle gol è incredibilmente quasi riduttivo per i blancos, che restano comunque saldamente in testa alla classifica.

Ancelotti non dispone di Benzema e sceglie di giocare con il falso nueve, che è a sorpresa Modric. Xavi gioca con i suoi titolarissimi. L'avvio è tattico, entrambi i portieri compiono un intervento importante, poi arriva il primo gol del Barcellona che al 29′ passa con Aubameyang che fa un movimento intelligente e sfrutta un assist formidabile di Dembele. Passano dieci minuti e c'è il raddoppio che sugli sviluppi di un corner, fa gol con Araujo, assist bis di Dembele. Il primo tempo finisce 2-0, un risultato che già garantisce tanto ai catalani, che però vogliono chiudere l'opera.

Ancelotti nella ripresa effettua alcuni cambi e decide di schierare la difesa a tre. Mentre i calciatori del Real si sistemano in campo il Barcellona lancia Ferran Torres. L'ex City prende la mira e calcia da buona posizione, il tiro è brutto, il pallone finisce fuori. Incredibile. Poco male, alla fine, perché il 3-0 del Barcellona è nell'aria. La difesa è sempre altissima e messa molto male, Ferran Torres ci riprova ed è 3-0.

Quel gol decide in modo definitivo la partita, ma il Barcellona non vuole correre rischi e realizza il 4-0 al 51′, doppietta per Aubameyang. Poi inizia un tiro al bersaglio, Courtois è fenomenale, effettua almeno tre parate portentose. Una partita perfetta. Xavi ha risollevato le sorti del Barcellona, per fortuna del Real Madrid è arrivato troppo tardi. Il Barcellona ora torna terzo, ma è lontano 15 punti dal Real.

160 CONDIVISIONI
Rudiger è un nuovo giocatore del Real Madrid: contratto di 4 anni per l'ex difensore del Chelsea
Rudiger è un nuovo giocatore del Real Madrid: contratto di 4 anni per l'ex difensore del Chelsea
Davide Ancelotti svela l'esame nascosto cui lo sottopose Casillas:
Davide Ancelotti svela l'esame nascosto cui lo sottopose Casillas: "Andiamo in palestra"
"Pronto, sono Carlo Ancelotti. Prendetelo": la telefonata inattesa dell'allenatore del Real Madrid
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni