23 Settembre 2021
18:28

Vidal tradito dai parastinchi, il grave infortunio scatena il caso: “Ma a cosa servono?”

Aleix Vidal è stato vittima di un grave infortunio conseguenza di un fallaccio di German Pezzella ex Fiorentina. L’ex Barcellona ha rimediato un taglio all’altezza della tibia, con le immagini che hanno mostrato l’inutilità del parastinchi. Si è scatenato così un piccolo caso sulla necessità di usare un certo tipo di protezioni.
A cura di Marco Beltrami

Aleix Vidal è stato uno dei protagonisti della sfida tra il suo Espanyol e il Betis, valido per la Liga. L'ex Barcellona oltre a segnare il gol del vantaggio ospite (il match si è chiuso in parità), nel secondo tempo ha rimediato un grave infortunio a causa di un brutto fallo dell'ex Fiorentina Pezzella. L'esterno ha rimediato un vistoso taglio all'altezza della tibia, conseguenza dei tacchetti dell'avversario. In tanti si sono chiesti a questo punto, e i parastinchi? Alimentando un dibattito sull'utilità di quelli utilizzati attualmente da molti calciatori, in formato smart.

Una botta tremenda che il parastinco non è riuscito a contenere. Le conseguenze dell'intervento killer di Pezzella hanno costretto Vidal a ricevere ben 15 punti di sutura. Così è stata ricucita una brutta ferita, con le immagini che hanno mostrato come la protezione non sia servita a niente. In realtà Vidal a quanto pare indossava i parastinchi di cartone, quelli più piccoli, che vengono inseriti nei calzettoni. Si tratta di un oggetto che pur essendo più comodo, non garantisce maggiore sicurezza ai giocatori e questo episodio ne è la conferma.

Inevitabile dunque il dibattito sui social sull'utilizzo di questo tipo di parastinchi considerati da alcuni giocatori, come Grealish, più fashion. E in tanti si sono chiesti a cosa servissero, visto che non sembrano essere garanzia di protezione in caso di interventi duri. Sulla questione è intervenuto il diretto interessato con un commento su Instagram, per spegnere le polemiche: "Non sono abituato a commentare eventi che accadono sul campo di gioco ma, visto quello che ho visto, mi sento in dovere di chiarire la situazione. Sono dieci anni che sono nel calcio d'elité e da allora ho usato i parastinchi regolamentari. Potete vedere delle immagini in cui si nota che la mia ferita è in un'area che anche usando i parastinchi regolamentari, sarebbe stata colpita lo stesso dal momento che sotto uso ‘pre-tape'".

Infortunio di Dybala meno grave del previsto, preoccupa Morata: l'esito degli esami Juve
Infortunio di Dybala meno grave del previsto, preoccupa Morata: l'esito degli esami Juve
Incubo per Mandragora, l'infortunio al ginocchio è grave: possibile operazione
Incubo per Mandragora, l'infortunio al ginocchio è grave: possibile operazione
L'infortunio di Zaniolo non è grave, la Roma può sorridere: solo una distorsione
L'infortunio di Zaniolo non è grave, la Roma può sorridere: solo una distorsione
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni