E' oramai tutto pronto per la sfida che chiuderà il nono turno di campionato di Serie A, al San Paolo questa sera tra gli azzurri di Gattuso e la Roma di Fonseca. Una partita speciale perché sarà anche una celebrazione lunga 90 minuti a Diego Armando Maradona, scomparso a 60 anni, al quale il Napoli dedicherà la partita giocando con una maglietta speciale, in onore del Pibe, che unirà i colori partenopei a quelli della nazionale argentina.

Napoli-Roma, derby del sud che ha un valore importantissimo anche ai fini della classifica, è l'evento finale della nona giornata di campionato. Tutti gli occhi saranno attorno al San Paolo per capire se i giallorossi potranno confermarsi prima alternativa vera al Milan di Ibrahimovic o ci sarà il prepotente ritorno dei partenopei, malgrado l'handicap del -1 in classifica e del famoso 3-0 a tavolino subito contro la Juventus.

Rino Gattuso dovrà rivedere le scelte in mediana dove mancherà lo squalificato Bakayoko, espulso contro il Milan, con un 4-2-3-1 dove potrebbe ritrovare una maglia da titolare dal primo  minuto, Demme, insieme a Fabian Ruiz. Da destra a sinistra,  Lozano, Zielinski e Insigne formeranno la linea della trequarti alle spalle dell'unica punta, Mertens in attesa del ritorno di Osimhen che potrebbe ripartire dalla panchina.

Per Fonseca, entusiasmo ad altissimi livelli, con qualche recupero importante come Mancini e Ibanez che proveranno a colamre il vuoto lasciato da Smalling non convocato per Napoli. Ci sarà anche il recuperato Edin Dzeko al centro dell'attacco dopo la negatività al Covid 19che completerà il reaprto offensivo dove Pedro e Mkhitaryan agiranno da spalla.

Probabili formazioni Napoli-Roma

NAPOLI (4-2-3-1) Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Fabian Ruiz; Lozano, Zielinski, Insigne; Mertens.
Allenatore: Gattuso.

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Veretout, Pellegrini, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko.
Allenatore: Fonseca.