20 Maggio 2022
8:35

ten Hag ha preso la sua decisione su Cristiano Ronaldo: come sarà il Manchester United del futuro

Erik ten Hag sta già lavorando per costruire il Manchester United del futuro: il tecnico olandese ha già preso la sua decisione su destino di Cristiano Ronaldo.
A cura di Vito Lamorte

L'era di Erik ten Hag al Manchester United è già iniziata. Il nuovo boss dei Red Devils non è ancora sbarcato oltre la Manica ma ha già preso le sue prime grandi decisioni in vista della finestra di mercato estiva. L'allenatore olandese arriverà all'Old Trafford con un grosso lavoro da fare per tentare di riportare il club ai fasti di un tempo e si accinge a rivedere la sua rosa per cercare di valutare quali sono gli uomini che potranno essere utili per la sua proposta e quali potranno accomodarsi verso l'uscita.

La domanda che molti si stanno ponendo da diverse settimane, ovvero dall'annuncio ufficiale del nuovo allenatore dello United, è una sola: Cristiano Ronaldo giocherà ancora all'Old Trafford il prossimo anno? I primi rumors avevano fatto pensare ad una separazione imminente ma Ralf Rangnick aveva fatto capire che ten Hag non vuole rinunciare a CR7 e il tecnico ex Ajax ha cucito un ruolo importante per lui in vista della prossima stagione.

Il fuoriclasse portoghese dovrebbe vedere esaudito anche il suo desiderio di giocare insieme a un altro attaccante, di modo che tutto il peso dell'attacco non gravi sulle sue spalle, come spesso aveva fatto notare lo scorso anno e ai tempi della Juventus. Secondo quanto riferito dal tabloid inglese The Mirror, Ronaldo avrebbe suggerito al club di prendere un altro attaccante in grado di tenere la palla, lavorare i canali e allungare le difese in modo che possa spostarsi in una posizione più ampia dalla sinistra per avere maggiori spazi.

Intanto ten Hag ha già dato la sua benedizione per le cessioni di Dean Henderson, Eric Bailly e Aaron Wan-Bissaka. Il portiere Henderson è in trattativa con il Newcastle mentre il club è in attesa di ricevere delle offerte per la coppia difensiva per mettere un po' di fieno in cascina in vista degli investimenti che il tecnico olandese ha chiesto.

Uno di primi obiettivi è Antony, sul quale Erik ten Hag aveva dichiarato qualche giorno fa: "Starà sempre al fianco": le indiscrezioni di mercato indicano che il brasiliano potrebbe trasferirsi all'Old Trafford insieme all'allenatore che lo ha fatto esplodere in Europa. Il calciatore della Seleçao dopo l'avventura all'Ajax sarebbe desideroso di rapportarsi con la Premier League e ten Hag è intenzionato a portarlo allo United costi quel che costi. Gli altri obiettivi, secondo molti media inglesi, sarebbero Jurrien Timber, Aurelien Tchouameni, Pau Torres, Declan Rice, Frenkie de Jong e Darwin Nunez. Insomma, una discreta rivoluzione.

Il Manchester United di Erik ten Hag prende forma, e Cristiano Ronaldo ci sarà. Almeno per ora.

ten Hag avvisa Ronaldo e il Manchester United: trapela la mail con le nuove regole dello spogliatoio
ten Hag avvisa Ronaldo e il Manchester United: trapela la mail con le nuove regole dello spogliatoio
Ten Hag detta legge al Manchester United sin dal primo allenamento, cambia tutto per i calciatori
Ten Hag detta legge al Manchester United sin dal primo allenamento, cambia tutto per i calciatori
Manchester United in balia di Cristiano Ronaldo: c'è un volo prenotato ma non hanno sue notizie
Manchester United in balia di Cristiano Ronaldo: c'è un volo prenotato ma non hanno sue notizie
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni