1.148 CONDIVISIONI
21 Giugno 2022
18:40

Tacconi scrive alla moglie e ai figli, il messaggio sul foglietto fa ben sperare: “Fra poco insieme”

Stefano Tacconi continua a dare messaggi incoraggianti durante la riabilitazione dopo l’emorragia cerebrale che l’ha colpito il 23 aprile.
A cura di Vito Lamorte
1.148 CONDIVISIONI

C'è grande attenzione intorno alle condizioni di Stefano Tacconi, ex portiere di Avellino, Juventus e Nazionale Italiana; che è stato colpito da un'emorragia cerebrale provocata dalla rottura di un aneurisma lo scorso 23 aprile ed è stato ricoverato fino a pochi giorni fa, quando è stato trasferito presso il Presidio Riabilitativo Borsalino di Alessandria dopo essere stato dimesso dall'ospedale ‘Santi Antonio e Biagio'.

Nelle scorse ore il figlio Andrea ha pubblicato una foto su Facebook  con una scritta fatta dall'ex calciatore: "Scritto da papà: ‘Dai, fra poco insieme'. Meraviglioso". È il messaggio decisamente incoraggiante perché vuol dire che la situazione continua a migliorare. Tacconi è sempre più presente e vigile su ciò che gli accade intorno: ha tracciato segni e parole su alcuni fogli di carta, così riesce a comunicare con i suoi cari affidandosi anche a gesti come carezze e allo sguardo.

Stefano Tacconi ha scritto la frase su un bloc notes rivolgendosi ai figli e alla sua famiglia, dopo che la moglie Laura Speranza aveva fatto sapere che aveva iniziato a scrivere per comunicare con i suoi cari. A Mattino Cinque aveva confidato che il marito ha iniziato a scrivere una serie di messaggi dedicati ai propri cari e con grande fatica prova a farsi capire: "Cerca di parlare e di esprimersi, ma fa fatica. Cerchiamo di leggere il labiale".

I medici non si sono sbilanciati sui tempi del recupero e invitano i familiari alla cautela ma i segnali dati dall'ex portiere sono molto incoraggianti e questo traspare dalle parole della moglie Laura Speranza: "Con l'aiuto delle fisioterapiste va sulla sedia a rotelle, cerca di farsi forza, di stare seduto come può. Ovviamente fa molta fatica, il lavoro sarà molto lungo, tortuoso, ma lui è forte".

Sono trascorsi pochi giorni appena dal suo trasferimento ma c'è grande ottimismo per le condizioni Stefano Tacconi e per il suo recupero.

1.148 CONDIVISIONI
Juventus-Atletico Madrid annullata, anzi si gioca: amichevole spostata da Tel Aviv alla Continassa
Juventus-Atletico Madrid annullata, anzi si gioca: amichevole spostata da Tel Aviv alla Continassa
Trapela il regolamento interno di Gerrard all'Aston Villa: multe anche nel giorno del compleanno
Trapela il regolamento interno di Gerrard all'Aston Villa: multe anche nel giorno del compleanno
L'azione in verticale della Roma è spettacolare: in 4 tocchi ubriaca lo Shakhtar
L'azione in verticale della Roma è spettacolare: in 4 tocchi ubriaca lo Shakhtar
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni