208 CONDIVISIONI
24 Settembre 2021
13:34

Rimborso DAZN, un mese gratis dopo i problemi di Sampdoria-Napoli: a chi spetterà

DAZN dopo i problemi nella visione di Sampdoria-Napoli e Torino-Lazio, match della 5a giornata di Serie A, ha deciso di offrire ai propri abbonati un indennizzo nella formula di un mese di visione gratis dei propri contenuti. Non tutti gli abbonati alla piattaforma streaming potranno giovarne. Ecco a chi spetterà.
A cura di Marco Beltrami
208 CONDIVISIONI

Oltre ai temi legati strettamente al campo, a tenere banco dopo la 5a giornata di Serie A sono ancora i problemi di DAZN. Tantissimi abbonati pronti per la visione di Sampdoria-Napoli e Torino-Lazio hanno dovuto fare i conti con il black-out della piattaforma streaming. Impossibile accedere ai contenuti per più di mezz'ora e tifosi infuriati sui social per aver perso ben 35′ di partite. Una situazione che ha spinto DAZN, emittente che detiene i diritti televisivi del massimo campionato italiano, a scusarsi e promettere un indennizzo attraverso una nota ufficiale. Indennizzo che si concretizzerà, come accaduto in passato, in un mese di visione gratis delle partite, non per tutti i clienti ma solo per quelli che hanno avuto problemi. Nel frattempo il caso, già finito in Parlamento, potrebbe essere un'ulteriore spinta verso un'eventuale sub-licenza ad un altro operatore televisivo come Sky.

DAZN annuncia indennizzi dopo i problemi, un mese di visione gratis

Questa volta, anche alla luce dell'entità del problema e della pioggia di segnalazioni da parte degli utenti, DAZN ha annunciato prontamente degli indennizzi per tutti coloro i quali hanno perso quasi un tempo delle due partite di Serie A. In particolare tutti gli "impattati" (ovvero coloro i quali non sono riusciti a vedere i match) come si legge in una nota "potranno usufruire di un mese di visione senza ulteriori costi aggiuntivi". Una situazione che fa il paio con quanto accaduto nella scorsa stagione in occasione dei disservizi legati al match Inter-Cagliari, legati "fornitori esterni".

Chi potrà usufruire del mese gratis di DAZN, non spetterà a tutti gli abbonati

Nel comunicato ufficiale è chiarito che ad usufruire dell'indennizzo sotto forma di mese gratuito di visione del palinsesto  saranno tutti i clienti "impattati". Dunque saranno rimborsati tutti coloro i quali hanno perso quasi un tempo delle due partite di Serie A. Sia quelli che hanno contattato il Customer service segnalando il problema, sia chi pur senza segnalazione non ha potuto godersi appieno le partite (a quanto pare i problemi maggiori si sono verificati sulle Smart TV). Questo significa dunque che il mese gratis, non sarà concesso a tutti i clienti DAZN indistintamente ma solo a chi ha dovuto fare i conti effettivamente con il black-out. Proprio per questo DAZN è al lavoro per individuare in toto, solo tutti coloro i quali sono stati penalizzati dal problema tecnico.

Come ottenere il mese gratis su DAZN

Gli utenti impattati e dunque destinati a ricevere un mese gratis, riceveranno nel corso dei prossimi giorni, direttamente da DAZN, una comunicazione via e-mail a conferma dell’offerta di un mese gratuito. Nella stessa dovrebbe esserci un link che garantisce l'accesso alla pagina, con le proprie credenziali, e in automatico sblocca il rimborso. Anche in questo caso ci si potrà rivolgere al servizio clienti.

208 CONDIVISIONI
DAZN dà ancora problemi: l'app non funziona, blackout per Samp-Napoli e Lazio-Torino
DAZN dà ancora problemi: l'app non funziona, blackout per Samp-Napoli e Lazio-Torino
Problemi con DAZN oggi, non funziona o non si vede: cosa fare per risolvere i disservizi
Problemi con DAZN oggi, non funziona o non si vede: cosa fare per risolvere i disservizi
Il governo sta monitorando la situazione di DAZN dopo i nuovi problemi: "Si dovrà risolvere"
Il governo sta monitorando la situazione di DAZN dopo i nuovi problemi: "Si dovrà risolvere"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni