7 Settembre 2021
23:26

Qualificazioni Mondiali, volano a suon di gol Olanda, Norvegia e Danimarca

Olanda, Danimarca e Norvegia vincono in goleada, la Francia festeggia grazie a Griezman sulla Finlandia. Successi anche per la Croazia, la Russia, il Portogallo e la Slovacchia. Passo falso per l’Austria, sconfitta in casa dalla Scozia e della Bosnia raggiunta al 90′ dal Kazakistan sul 2-2. Tra i giocatori di Serie A in gol, Pjanic, Milinkovic, Pasalic, Kjaer e Skov Olsen.
A cura di Alessio Pediglieri

Serata di gol per le Qualificazioni Mondiali, con tante goleade e conferme. Le migliori Nazionali impegnate in campo non hanno deluso le attese e, in alcuni casi, hanno dilagato. E' il caso della Norvegia trascinata dal solito Haaland, l'Olanda di Depay o la Danimarca. Vittoria anche per la Francia, in casa contro la Finlandia, la Croazia contro la Slovenia e il Portogallo (nel pomeriggio) sul campo dell'Arzebajian. Passi falsi per l'Austria, sconfitta in casa dalla Scozia e della Bosnia, raggiunta sul 2-2 nel finale dal Kazakistan.

L'Olanda ha dilagato, nel Gruppo G, sommergendo la Turchia con sei reti: mattatore di serata Memphis Depay, poi con i turchi ridotti in 10 altri 4 gol nella ripresa. Unico acuto, di Under al 92′ per il finale 6-1. Un gol in meno, invece, per la Norvegia che nello stesso gruppo ha fatto di un sol boccone di Gibilterra, mantenendo in classifica il passo degli orange. Haaland ha segnato tre dei cinque gol, nel 5-1 di Oslo.

Buona prestazione anche da parte della Danimarca che ha vinto 5-0 su Israele mandando a segno altrettanti giocatori, tra cui il milanista Kjaer, il rossoblù Skov Olsen e l'ex Parma Cornelius. Un successo che rilancia in classifica del Gruppo F la nazionale danese sempre più solitaria in testa a quota 18, davanti alla Scozia che sorprendentemente ha battuto in casa l'Austria di Arnautovic.

Bene anche la Francia, a Décines-Charpieu, grazie alla doppietta di Griezman con cui i Blues hanno avuto la meglio sulla Finlandia. Adesso, nel Gruppo D, i Campioni del Mondo in carica guidano a quota 12, davanti all'Ucraina mentre la Bosnia si è fatta raggiungere nel finale dal Kazakistan sul 2-2.

Infine, buon successo esterno – senza Cr7 – del Portogallo (2-0), della Croazia (3-0 alla Slovenia), della Russia e della Slovacchia. Ecco tutti i risultati di serata, con i marcatori.

Gruppo A
Azerbaigian-Portogallo 0-3 (26′ Bernardo Silva, 31′ André Silva, 75′ Jota)
Irlanda-Serbia 1-1 (21′ Milinkovic-Savic, 87′ aut. Milenkovic)

Gruppo D
Bosnia-Kazakistan 2-2 (52′ Kuat, 71′ rig. Pjanic, 86′ Menalo, 95′ Zaynutdinov)
Francia-Finlandia 2-0 (25′, 54′ Griezmann)

Gruppo F
Austria-Scozia 0-1 (30′ rig. Dykes)
Danimarca-Israele 5-0 (28′ Poulsen, 32′ Kjaer, 41′ Skov Olsen, 58′ Delaney, 91′ Cornelius)
Isole Far Oer-Moldova 2-1 (68′ Olsen, 72′ Vatnsdal, 84′ Milinceanu)

Gruppo G
Montenegro-Lettonia 0-0
Olanda-Turchia 6-1 (2′ Klaassen 16′, 38′ rig., 54′ Depay, 80′ Til, 90′ Malen, 92′ Under)
Norvegia-Gibilterra 5-1 (23′ Thorstvedt 27′, 39′, 91′ Haaland, 43′ Styche, 59′ Sorloth)

Gruppo H
Croazia-Slovenia 3-0 (33′ Livaja, 66′ Pasalic, 94′ Vlasic)
Russia-Malta 2-0 (10′ Smolov, 84′ Bakaev)
Slovacchia-Cipro 2-0 (55′ Schranz, 78′ Koscielnik)

La Germania travolge la Macedonia e vola ai Mondiali, Olanda e Russia bene nelle qualificazioni
La Germania travolge la Macedonia e vola ai Mondiali, Olanda e Russia bene nelle qualificazioni
La marcia trionfale della Danimarca, che con dei numeri record si qualifica per i Mondiali 2022
La marcia trionfale della Danimarca, che con dei numeri record si qualifica per i Mondiali 2022
Qualificazioni Mondiali in TV 8 ottobre: Germania-Romania in chiaro, dove vederla
Qualificazioni Mondiali in TV 8 ottobre: Germania-Romania in chiaro, dove vederla
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni